Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Aspetta

Aspetta il 22 Giugno e torna in Australia.
Aspetta Luglio per diventare residente australiano.
Aspetta fine Agosto (forse) per tornare in Italia.
Aspetta Luglio per vedere se ti danno l’aumento che avevi chiesto.
Aspetta Lunedi’ prossimo quando il tuo capo torna dalle ferie per sapere se ti approvano il rimborso spese.
Aspetta il 30 Luglio (= Agosto = Settembre dopo le ferie)  per la risposta da Casaeditrice1 per il manoscritto inviato.
Aspetta il 30 Luglio (= Agosto = Settembre dopo le ferie) per la risposta da Casaeditrice2 per il manoscritto inviato.
Aspetta il 30 Luglio (= Agosto = Settembre dopo le ferie) per la risposta da Casaeditrice3 per il manoscritto inviato.
Aspetta 2 settimane prima di richiamare Casaeditrice4 che non ti ha piu’ contattato.
Aspetta a tempo indefinito per l’altro libro.
Aspetta Luglio per chiamare K e vedere che ne sara’ della tua vita.
Aspetta di vedere come va la telefonata con K (=Luglio) per decidere se spedire 2 scatoloni in Italia o no.
Aspetta di vedere come va la telefonata con K (=Luglio) per capire se con X val la pena di sentirsi ancora o se tanto vale mollar tutto e non sentirsi Mai Piu’.
Aspetta sabato prossimo per mettere il tuo letto su ebay.
Aspetta giovedi’ per chiamare P che non ti ha risposto all’email e sentire se hai possibilita’, che tanto sai gia’ che non hai.
Aspetta un paio di settimane una risposta per la richiesta che hai fatto ieri, dopodiche’ se non arriva decidi il da farsi.
Aspetta la prossima settimana che arrivano le lenti a contatto.
Aspetta dopo il 23 Giugno per scaricare G.

Aspetta, mi raccomando. Senza fretta.

untitled

Quando la tua vita e’ costituita da una ventina di Aspetta, c’e’ qualcosa che non va.
Quando vivi nel limbo e passi le tue giornate a fare l’elenco delle cose che stai aspettando succedano, c’e’ qualcosa che non va.

Ma qual e’ la soluzione? Prendere il toro per le corna e sfoltire la lista degli Aspetta, fregarsene del piano ottimo e chiamare subito, scrivere subito, contattare subito, togliersi i denti e (si spera) i dolori al momento?
Oppure pazientare e cercare di fregarsene, vivere alla giornata come se la lista non esistesse, che tanto i nodi al pettine prima o poi ci arrivano lo stesso, che li si aspetti oppure no?

Annunci

Una risposta a “Aspetta

  1. kiruccia venerdì 12 giugno 2009 alle 5:51 am

    la seconda che hai detto, tesò… c’è un tempo per ogni cosa, ricordalo! non puoi fare le cose alla cazzo o secondo i TUOI tempi perché sei stufo di aspettare… ci sono cose che si possono anticipare (vedi tu quali), altre no…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: