Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Meglio dire coscienza a posto che cuore in pace

Quando hai fatto tutto quello che potevi per raggiungere i tuoi obiettivi, anche se alla fine non li raggiungi non puoi biasimare te stesso. O forse si? In fondo tu ce l’hai messa tutta, e’ vero. Pero’ anche te, cazzo. Hai messo l’asticella troppo in alto, per forza non riesci a saltarla.

Io mi chiedo. Nella vita facciamo tutto da soli: ci diamo degli obiettivi e poi facciamo di tutto per superarli. Ma se i nostri sogni erano troppo duri da realizzare, troppo difficili… e’ forse colpa nostra?

Il problema sta nel fatto che certe persone (io per primo) si danno gli obiettivi in funzione del best case scenario… ovvero suppongono (sperano) che tutte le situazioni al contorno vadano bene. Perche’ se vanno bene, allora possiamo raggiungere il massimo, e noi meno del massimo non vogliamo.
Altri invece hanno in cima alle priorita’ il proteggersi il culo supponendo che tutto vada male, e per quello si danno degli obiettivi minori rispetto a quello che potrebbero raggiungere. Ma non sono qui a parlare di Medioman oggi, sto parlando di me.

Il fatto comunque e’ che nessuno di noi ha il controllo. Come si diceva dalle mie parti ai tempi dell’universita’, E=mc^2: L’Esito dell’esame e’ uguale alla Mole di studio moltiplicata per Culo al quadrato.

Quando vuoi ottenere un certo lavoro, una certa posizione, avere le carte in regola e’ un buon inizio. Presentarsi bene e’ tua responsabilita’. Ma ci sono cose che non puoi controllare. Dipende dai tuoi concorrenti, dipende dalla persona che analizza il tuo profilo.
Di piu’, a volte dipende anche da quando il tuo curriculum viene letto, dal numero di email che il recruiter legge quel giorno. E come per ogni rapporto personale, puoi colpire o no. Puoi piacere o no, e questo non dipende da te. Se sulla pila dei curriculum per quel posto di impiegato all’ufficio brevetti sopra del tuo c’e’ quello di Einstein, non e’ che ci puoi fare nulla, ecco.

Quando ti piace una persona hai le tue carte da giocare, fatte di esperienza, di capacita’ nel creare situazioni, e poi ovviamente dipende da come sei tu, dalle tue qualita’. Eppure ci sono cose che non puoi controllare, neppure se in una scala da 1 a 10 valessi 11. Puoi essere la persona perfetta per lei, ma comunque puo’ andarti buca. Magari lei in quel momento ha il cuore impegnato con un altro. Magari in quel momento ha problemi estranei al rapporto tra di voi. Il tempismo gioca un grande fattore: ho avuto delle ragazze che mai sarei riuscito a conquistare se ci avessi provato anche solo 6 mesi prima.
Dipende soprattutto dall’altra persona – in fondo si decide in due. Mi e’ capitato piu’ di una volta: tu puoi creare atmosfere, puoi fare tutto in modo perfetto, puoi essere la persona perfetta per lei, la sua cazzo di anima gemella… eppure certe volte capita che a quella zoccola proprio non piaci. Fisicamente, intendo. A questo, purtroppo, non puoi porre rimedio.

Quando scrivi un libro, puoi solo dare il massimo e creare una buona storia. Il resto e’ dettato dal caso: la tua pubblicazione dipende dal mercato, da chi legge il tuo manoscritto, dal momento in cui legge il tuo manoscritto, dalla gente che manda altri manoscritti mentre stanno leggendo il tuo, e via di seguito.
E ancora, se sulla pila dei manoscritti sopra al tuo c’e’ quello di una esordiente che ha scritto di un maghetto con una cicatrice sulla fronte, non e’ che poi ti cagano quando leggono il tuo.

Tu puoi solo decidere l’altezza dell’asticella, e poi dare il massimo. Il resto e’ Culo al quadrato, e tu non ci puoi fare niente. Il resto e’ destino, chiamalo come vuoi. A volte va bene e a volte va male, ma questo e’ il bello della vita, no?

Ora pero’ basta scherzare: vorrei che almeno una me ne andasse dritta, per favore. Cazzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: