Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Pillole

De sincronizatio
Il bello di avere un Mac e’ che fa tutto lui.
Un amico del mio coinquilino e’ venuto a casa mia, l’altro giorno. Siccome aveva l’iphone quasi scarico e aveva notato il mio ipod, mi ha chiesto se avevo il cavetto per caricarlo. Io ho gentilmente collegato il cavo al suo telefono, e l’altro capo alla presa usb del mio Mac.
Ma si da il caso che l’iphone sia una periferica Apple.
Credetemi sulla fiducia, vi prego. Onestamente, non pensavo che il mio mac sincronizzasse qualsiasi periferica collegata.
Ad ogni modo, a qualcuno interessa vedere la tipa di questo tizio non solum come mamma l’ha fatta, sed etiam come di certo non la vorrebbe mai vedere?

De famenelmondo
Al G8 si parla di sfamare il mondo. Centinaia di milioni di poveri, sottonutriti, etc. Ok, bisogna far qualcosa.
Bisogna comunque contare – e non datemi del cinico – che il nostro pianeta non ha abbastanza risorse per sfamare tutti. Non si puo’ cavare sangue dal muro, come si dice. Non si puo’ raddoppiare la produzione agricola del pianeta, come calcolano alcuni. Non ce n’e’, stop.
E quindi, chiediamoci. Qual e’ il livello di popolazione sostenibile per questo pianeta? E’ sostenibile permettere che in certi paesi ci si riproduca come conigli? Quanto resta da vivere a questo povero pianeta attaccato da un parassita chiamato umanita’? E se un giorno scoprissimo che questo pianeta ha delle difese immunitarie?

De scuba
Andatevene tutti dovedicoio, oh voi emisferonordisti che avete l’estate.
Intanto qui e’ inverno e oggi c’erano 18 gradi alle 8 di mattina, primo.  Poi, ne riparliamo a novembre e vediamo chi ride, secondo.
Terzo, a ferragosto me ne vado in barriera corallina, su a nord, ben entro i confini del tropico, a fare le mie belle immersioni. Anzi, visto che ci sono i saldi mi compro pure la muta nuova.

Annunci

34 risposte a “Pillole

  1. Tonari giovedì 9 luglio 2009 alle 10:55 am

    E ovviamente il tipo non si è accorto di nulla della “involontaria” sincronizzazione =D

  2. albino giovedì 9 luglio 2009 alle 11:35 am

    Se vuoi te le mando Tonari, sono buone per la pippa delle 7 e 45. XD

  3. Tonari giovedì 9 luglio 2009 alle 4:03 pm

    Ma come puoi pensare che mi interessino delle foto private trafugate con l’inganno???? =D

  4. Akanishi au Québec giovedì 9 luglio 2009 alle 8:24 pm

    è inquietante sta cosa delle foto non so se vi rendete conto

  5. Nemo giovedì 9 luglio 2009 alle 9:07 pm

    De famenelmondo

    Risposta su piatto d’argento:

    Soylent Green…

  6. Matteo giovedì 9 luglio 2009 alle 11:20 pm

    Albi, cosa aspetti a condividere le foto le foto della tipa “come mamma l’ha fatta” ??!?
    😀
    HAHAHAHA…
    Che bello che è avere un mac…!

  7. kiruccia venerdì 10 luglio 2009 alle 9:03 pm

    sono d’accordo con Akanishi

  8. Akanishi au Québec venerdì 10 luglio 2009 alle 9:32 pm

    meno male, kirù.

    cioè, non so se mi rendo conto di quello che dico, tu attacchi quella che credi una spina per la corrente…e questo passa dei dati riservati sul mac di uno sconosciuto, che per giunta ha un blog?

    un giorno potrebbe capitare anche a voi (a me no ma a voi si)

  9. albino venerdì 10 luglio 2009 alle 9:39 pm

    questo conferma quello che io dico da almeno 10 anni.

    Per guidare un’auto ci vuole la patente – beh, per usare apparecchi tecnologici di un certo tipo bisognerebbe dare un patentino.

    Se il tipo perde il telefonino quelle foto fanno la stessa fine, e’ solo e soltanto colpa sua – e soprattutto della cogliona che si fa fare foto da un cellulare.

  10. Tonari sabato 11 luglio 2009 alle 11:48 am

    Il vero errore è stato non passare le foto dal cellulare a un computer. Portarsele in giro non è il massimo della furbizia.

    Albino per onestà dovrebbe però cancellarle =D

  11. Akanishi au Québec sabato 11 luglio 2009 alle 11:51 am

    sei il solito edonista reaganiano-thatcheriano.

    Adesso mi dirai che se uno mangia delle cime di rapa sott’olio e poi muore di botulino è solo colpa sua.

  12. Akanishi au Québec sabato 11 luglio 2009 alle 12:01 pm

    il vero errore è una periferica che la dà al primo che passa.

    Albino non solo per onestà dovrebbe cancellarle ma credo anche secondo la legge (italiana)

  13. albino sabato 11 luglio 2009 alle 12:08 pm

    Beh, tecnicamente io non ho rubato nulla. Gli ho dato il cavetto, lui ha collegato.
    Chi e’ responsabile in questo caso, lui delle sue foto o io di dirgli che il mio dispositivo avrebbe sincronizzato?
    E’ una domanda astrusa, ci vorrebbe un avvocato per rispondere.

    Ad ogni modo, ovvio che le ho cancellate. Per chi mi avete preso? XD

  14. Tonari sabato 11 luglio 2009 alle 3:23 pm

    Eh ma la periferica era di sto tipo e immagino che la questione della sincronizzazione sia presente da qualche parte nel manuale di utilizzo.

    Se non sai come funziona la tua roba poi non lamentarti.

    E comunque Albino non ci crede nessuno che le hai cancellate =DD

  15. albino sabato 11 luglio 2009 alle 3:45 pm

    Si che poi era anche un cesso, tra parentesi!

  16. Shinobu sabato 11 luglio 2009 alle 6:27 pm

    Concordo sul fatto che questa cosa sia inquietante… però anche ‘sto qua che vi in giro con foto nel cell alla fine non può neanche lamentardi più di tanto… 😀

  17. Tonari sabato 11 luglio 2009 alle 7:34 pm

    Sarebbe stato più divertente se le foto fossero state di una tipa diversa dalla sua morosa però 😀

  18. kiruccia sabato 11 luglio 2009 alle 7:47 pm

    beh a dire il vero non si sa se sia sua morosa… o tu albino lo sai??

    cmq mi disturba il fatto che il mac faccia una sincronizzazione senza uno straccio di avviso all’utente, come farebbe qualsiasi altro programma… non è detto che, solo perché collego il cellulare al pc, io voglia automaticamente sincronizzarlo!!!!! magari ho dei file da confrontare, che ne so!? e questo li sincronizza per i cavoli suoi…

  19. Tonari domenica 12 luglio 2009 alle 12:34 pm

    Ma infatti Albino non la racconta giusta =D
    Non è uscito nessuno avviso proprio nessuno neanche piccolino? =D

  20. TaLon lunedì 13 luglio 2009 alle 5:37 pm

    cavolo diecimila commenti sulle foto… e si il mac sincronizza se tu nelle impostazioni principali gli dici di sincronizzare, infatti al lavoro l’ho bloccato! ALBINO è proprio vero che ingegneri e mac non vanno, gli ingegneri sono per PC!
    cmq al punto due sono con te, ma poi dicono che siamo razzisti e stronzi e siamo la reincarnazione di hitler. Intanto aspetto il virus^_^
    BAXXXX

  21. Akanishi au Québec lunedì 13 luglio 2009 alle 10:21 pm

    insomma sta venendo fuori la verità, cioè che la colpa è tutta di Albino, che ha sincronizzato l’aipod con i suoi peti in automatico.

    e sul punto 2 leggete qua, zombie Hitlers:

    http://www.rientrodolce.org/

  22. kiruccia mercoledì 15 luglio 2009 alle 6:56 am

    oh ma è vera sta roba?? Lol… non è un mondo per giovani

  23. Akanishi au Québec mercoledì 15 luglio 2009 alle 7:26 am

    sta roba quale? i peti a tempo?

  24. albino mercoledì 15 luglio 2009 alle 9:01 am

    No, parlava di quella cagata del rientro dolce.
    Che funzionerebbe, se non fosse che il 99% della popolazione mondiale e’ dotata dell’istinto di riproduzione, che evidentemente questi signori non hanno.

    Figurarsi se io rinuncio a far figli per il bene della demografia umana! Iprite al futuro, io voglio riprodurmi!

  25. Akanishi au Québec mercoledì 15 luglio 2009 alle 9:41 am

    Iprite a te, e alla tua prole fino alla 7ma generazione. Cosa leggo? tu quindi si appresti a spargolare il mondo di tanti piccoli elettori a tua immagine e somiglianza?

    mi verrebbe l’istinto di fare altrettanto se non altro per non lasciar libero campo a Silvio (e un domani a Piersilvio). Ma l’istinto di riproduzione non è in me altrettanto forte del senso di inadeguatezza dei miei personali geni.

    Non dire cavolaie Albino, l’istinto di riproduzione esiste ma il nostro basso indice di natalità dimostra che può anche essere volontariamente e consapevolmente tenuto a bada.

    Quelli di rientrodolce hanno ragione, altro che.

  26. Tonari mercoledì 15 luglio 2009 alle 10:38 am

    Uhm… ci vorrebbe una coordinazione estrema tra tutti i popoli della Terra. E senza misure di carattere politico, ma tutto su base volontaria.

    Infattibile a mio avviso.

  27. albino mercoledì 15 luglio 2009 alle 10:50 am

    Sono d’accordo con Tonari… questo “funziona” con noi, per motivi legati alla nostra societa’.
    Ma non puoi andare da un indiano o da un musul e dirgli “non fare piu’ figli”… quello ti lapida a suon di scorregge!

    I miei figli non voteranno Silvio, visto che sara’ gia’ andato all’epoca. E poi non e’ per nulla detto che i figli votino come i padri, anzi.

  28. Akanishi au Québec mercoledì 15 luglio 2009 alle 8:15 pm

    insomma, rientro dolce è una cagata, rientro coercitivo non si può fare… allora mi propongano lor signori una soluzione all’annoso problema.

  29. albino mercoledì 15 luglio 2009 alle 8:23 pm

    una base sulla luna? una guerra mondiale? la chiusura totale di ogni frontiera, in modo che per i popoli con alta natalita’ arrivino al punto di massimo senza espandersi oltre i loro confini?

    ho detto tre cagate a caso, una peggio dell’altra ahahah! XD

  30. Tonari giovedì 16 luglio 2009 alle 5:45 am

    Non lo dico io che rientro coercitivo non si può fare, lo dicono quelli di rientro dolce che probabilmente vorrebbero andare a bussare casa per casa a chiedere se per favore molto gentilmente potete smettere di fare figli grazie.
    Il rietro coercitivo è già più fattibile, con le necessarie misure da prendere a medio termine (ci sarà da rivoluzionare più d’un sistema pensionistico, per non parlare di quello sanitario).
    E anche in questo caso dovrebbe essere una politica adottata da almeno i 2/3 della popolazione terrestre, un argomento da portare all’ONU, una campagna nazionale e internazionale.

    Io questi di rietrodolce è la prima volta che li sento nominare, fai un po’ tu.

  31. Akanishi au Québec giovedì 16 luglio 2009 alle 6:58 am

    Sì ma sai com’è, Tonari, lo sappiamo che it’s a long way back from hell but da qualche parte bisogna pur cominciare.

    Il problema nasce allorché mia nonna, mia zia, il ministro della sanità giappo, Enrico Letta, Piero Angela, Silvietto Suo, i preti e i vescovi, tutti si preoccupano del calo delle nascite. E quelli di rientrodolce appunto, chi li ha mai sentiti nominare?

    Non so cosa dicano alla gente in Pakistan o in Congo i politici o i mullah, ma possiamo intuire.
    Il fatto è che da che mondo è mondo il numero è potere. Finché tutti siamo nemici, s’intende.

    Tutto vero la questione del sistema pensionistico e sanitario, ma tanto il primo crollerà comunque sotto la crisi economica, e il secondo vabbe’ al limite si morirà un po’ piu spesso.

  32. albino giovedì 16 luglio 2009 alle 10:21 am

    Il numero e’ potere, grandissima verita’.

    Vuoi una soluzione? Visto che stiamo giocando a fare i nazisti, prendi questa. Aiuti ai paesi poveri in cambio di sterilizzazione, su base volontaria, di persone in eta’ fertile.

    Vogliamo giocare ai nazisti, parte 2? Ok.
    Tolti Cina ed India siamo solo 3 miliardi. Basterebbe una mozione internazionale che impedisca l’emigrazione alle persone che detengono questi due passaporti e in contemporanea l’esportazione di cibo in questi due paesi.
    Cosa infattibile, ovviamente.

  33. Akanishi au Québec giovedì 16 luglio 2009 alle 8:28 pm

    Ma certo! e perché non scaricare l’intero arsenale atomico di USA e URSS su Cina e India allora?

    zombie Hitler, sei il solito eurocentrico. Se togli tutti gli europoidi, restano comunque tre miliardi di cinesi e indiani e tanto spazio libero.

    Adesso basta giocare ai nazisti, voglio un’alternativa concreta e fattibile alla carestia globale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: