Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

2012

Dicesi hanami…. oh, se volete la definizione ufficiale con tanto di storia e fotografie esplicative andatevi a guardare la descrizione su wikipedia. Se invece volete sapere cosa significa quella parola per i giapponesi under 40…  beh, per loro hanami significa “picnic alcolico sotto gli alberi di ciliegio in fiore“.

Ecco. Ieri i ciliegi erano in fiore e io sono stato ad un hanami, ovvero un picnic a Yoyogi par.

Ecco lo Yoyogi Park dall'alto

…e dal basso

Eravamo in un gruppone di circa un centinaio di persone. E qui mi fermo. Poi siamo andati in 11 a mangiare il nabe a Shinjuku, io un americano e 9 giappine. Ma sono tornato prestissimo perche’ avevo ancora i postumi del venerdi… che e’ meglio se non vi racconto per non farvi troppa invidia.

Non so se avete visto il film 2012. Vi metto il trailer della versione in italiano.

Ok, questa parte di post e’ per quelli che hanno visto ‘sto film. A parte che la cosa piu’ fantascientifica del film non e’ la fine del mondo eon la crosta terrestre che si sfalda, ne’ il vedere il G8 che prende le decisioni e governa il mondo senza la Cina (ah ah ah buona questa)… bensi’ vedere che il presidente del consiglio italiano e’ una persona integerrima e religiosa, al punto da sacrificare se stesso e restare a terra a pregare in piazza S. Pietro invece di salvarsi.

Figurarsi, fosse stato il Berlusca avrebbe detto “NO! Io salgo per primo nell’Arca, io devo guidare il Paese e non posso mancare!”

Mi ha fatto pensare, questo film. Mi sono chiesto cosa succederebbe se avvenisse sul serio una catastrofe e l’Italia dovesse scegliere chi salvare e chi no. Verrebbero salvati politici e parenti di politici, baffone d’Alema e Fassino, e Berlusconi e le sue amichette. Poi verrebbe salvata la gente dello spettacolo, Fabrizio Corona e i gieffini. Poi qualche mafiosetto, naturamente.

Scienziati, cuochi, designer, letterati… beh, quelli se c’e’ posto. Se possiamo. Se avanza qualche stanza. Ma aspettate, fate passare Totti e signora. Ecco, accomodatevi, tra la famiglia Caltagirone e la famiglia Letizia di Salerno. Si, dietro ai Biatore e ai Tronchetti Provera.

Che tristezza.

Annunci

5 risposte a “2012

  1. Shinobu domenica 4 aprile 2010 alle 12:14 pm

    Beh, credo che non succederebbe solo in Italia, ma in tutto il mondo. ^_^;;;;

  2. albino lunedì 5 aprile 2010 alle 2:30 pm

    si ma da noi un po’ di piu’! 😀

  3. fedri martedì 6 aprile 2010 alle 4:38 pm

    l’ho visto 2 settimane fa ed ho pensato la stessa cosa…ma il primo dei politici che mi è venuto in mente (Berlusca si sascrifica) è stato Rutelli…poi sono andato in bagno…

  4. ELISA giovedì 6 maggio 2010 alle 1:55 pm

    credo che andrebbe come hai descritto tu…certo che pensare al berlusca che prega per tutti sacrificandosi…una barzelletta…

  5. miloz lunedì 10 maggio 2010 alle 2:17 am

    ho visto il film al cinema, e le 2 volte che compariva o si nominava il presidente del consiglio italiano, c’è stato un boato di risa in sala! :-DDD
    chissà se lo sceneggiatore l’aveva previsto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: