Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Ma voi

Ma voi, se foste felicemente accoppiati con una tipa, e poniamo l’esempio astratto che foste entrati nell’argomento di andare a vivere insieme. Se in quella vi arrivasse una ex, non so, o anzi meglio: una che avete amato alla follia in passato e che di rimando vi ha cacato di striscio. Se le raccontaste di questa cosa, di questo discorso che avete avuto con la vostra dolce meta’.
E se questa qui in tutta risposta si incazzasse per la cosa che le avete detto? E se questa tipa, non contenta di non avervela data all’epoca e di avervi fatto soffrire a bomba, ora vi accusasse di averle dato quell’informazione apposta per farla ingelosire?
E se alla vostra equazione di risposta:

Io fino a prova contraria sto con lei +
noi (l’hai voluto tu, ricordi?) siamo nient’altro che amici +
sei tu quella che non m’ha voluto =
zzo vuoi?

lei vi dicesse: “non puoi giocare cosi’ col mio cuore, non sono il tuo giocattolo”.

Voi, ditemi sinceramente: che cosa le rispondereste? (senza ricorrere a male parole, possibilmente).

Annunci

9 risposte a “Ma voi

  1. Akanishi au Québec venerdì 11 giugno 2010 alle 5:46 am

    1) http://www.youtube.com/watch?v=gLN0eF23amM
    2) “la trama di un manga ha più coerenza della tua testa bacata”
    3) “poche, due atomiche”

  2. gnoma venerdì 11 giugno 2010 alle 8:49 am

    L’importante è specificare che nessuna delle due sono io!!! XD
    Poi… Cosa le direi… Ma niente Albè, proprio niente! 😉

  3. Sergio venerdì 11 giugno 2010 alle 9:02 am

    Eh, si può chiedere coerenza ad una donna quando ci sono di mezzo i sentimenti? In fondo, su questo non le capiremo mai!

  4. elisa venerdì 11 giugno 2010 alle 9:22 am

    sinceramente la manderei a quel paese, ma se non dovessi usare brutte parole, le direi semplicemente “all’epoca tu hai preferito rimanessimo amici; io non sono il tuo giocattolo che quando non vuoi fai altro e quando vuoi devo essere li per te…il tuo tempo è passato, io ho mandato avanti la mia vita…”

  5. kamamuri venerdì 11 giugno 2010 alle 10:43 am

    Ma tirarle in faccio lo spriz di saké e andarsene senza dire nulla viene calcolato “male parole”? Se si quoto elisa

  6. Ory venerdì 11 giugno 2010 alle 12:46 pm

    Consiglio di appurare se la tipa stava ovulando, o se era il suo secondo giorno di ciclo o, peggio, se è incinta: il fattore ormonale spiegherebbe tante cose…
    Scherzi a parte, molte ragazze sviluppano una specie di dipendenza per quel senso di potere che dà loro l’essere amate/corteggiate alla follia ma senza essere coinvolte sentimentalmente (sento risuonare Teorema “…chi meno ama è più forte, si sa..”). Dover rinunciare a tale potere, anche se non esercitato, come minimo le infastidisce: alcune faranno finta di nulla, altre cercheranno di testare fino a che punto il loro ascendente sull’ex-spasimante è ancora forte (magari provandoci), alcune (soprattutto se non sono soddisfatte della propria vita) si comporteranno in maniera completamente irrazionale. Il concetto di “giocattolo” in questo caso è calzante, visto che l’atteggiamento descritto è molto infantile.
    In ogni caso, fossi in te dedicherei al max 10 secondi alla faccenda, giusto il tempo di gongolare per aver fatto “ingelosire” la tipa. Dopodichè non sprecherei neanche il fiato a risponderle: faresti solo il suo gioco, dandole ulteriore attenzione, mentre faresti del male alla ragazza con cui stai. Segui il consiglio di tata Lucia: quando i bambini fanno i capricci, bisogna ignorarli.
    Prima o poi l’ex-grande amore se ne farà una ragione e forse potrete costruire un rapporto di amicizia + equilibrato, senza che uno dei due occupi una posizione di superiorità.

  7. paolo da carbonia venerdì 11 giugno 2010 alle 4:29 pm

    albino digli queste parole: “ho provato con te ad avere una relazione ma tu dicevi che volevi solo amicizia, adesso sto con la mia lei, son felice, vado a convivere e tu me ne vieni a dire di non giocare coi miei sentimenti? si può sapere cosa vuoi da me??”
    a qualunque sua risposta ti consiglio di dargli una pacca sulla spalla e dirle “addio, buona fortuna”.. da quel che ho capito è una frantuma coglioni, di quelle che portano solo problemi (però son gran pezzi di gnagna)..

  8. koala lunedì 14 giugno 2010 alle 12:26 am

    ops. ed io che credevo che il testo fosse la traduzione di una canzone di britney:-))

  9. GiosinoSPS mercoledì 16 giugno 2010 alle 10:36 am

    Mandale una foto di un treno passato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: