Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

In diretta dalle ferie

Trovo un angolo di tempo per postare, in velocita’.

Girando per il centro di Treviso.
Girando per il centro di Treviso si nota che la crisi e’ una bell’argomento di conversazione. Tra i “ma sai il cugino della ragazza di uno che conosco e’ stato lasciato a casa” e i ristoranti pieni di gente con le chiavi del Cayenne sul tavolo che si lamenta, la cosa piu’ divertente e’ sentire quelli che allargando le braccia ti dicono “eh qua stanno chiudendo i negozi uno dopo l’altro.
Tu ti guardi intorno tra gente intenta a fare shopping e chiedi: “ah si?”, e loro, vagamente farfuglianti: “si beh, non adesso ma vedrai fra un paio di mesi!”
Come no.

Guardando le italiane.
Cari lettori, mi devo ricredere. Vedendo le italiane girare (anche un po’ scosciate, diciamo, vista l’estate) per le strade devo dire che e’ pieno di esemplari interessanti pure da queste parti. Soprattutto, e’ bello vedere che esitono femmine al mondo dotate di seno (cosa che in Giappone, mediamente fanno una seconda in tre).
E infatti, vedi girare qua in italia certe studentesse universitarie, o ragazzine dell’ultimo anno delle superiori, non le riesci a distinguere. E ti viene da pensare che si, bellissimo in Giappone il fatto che le ragazzine girino in marinaretta corta a livello inguinale, mi fanno andare via di testa. Ma ieri in piazza dei Signori a Treviso in un bar del centro ho visto due tipe, saranno state delle superiori. Capello fluente, occhio azzurro, nasino all’insu’, ma soprattutto canotta bianca e due poppe cosi’ sotto. Magari la loro giappina omologa in 3-4 anni sara’ sbocciata nei suoi 25 anni mentre loro avranno le tettone flaccide e cadenti, ma intanto, adesso, pero’…

Guardando la TV in Italia.
Ho visto un servizio sul ministro del turismo, Onorevole Brambilla. Certo che e’ bello vedere che anche in questo paese c’e’ spazio per i giovani, e donne perfino. Gente attiva, propositiva, dinamica, che e’ riuscita a farsi strada per i propri meriti personali. E’ bello vedere una trentenne ministro, su, che ce l’ha fatta con le sue forze, non spinta da nessuno.
Gia’, ce l’ha fatta con le sue forze. Chissà se ingoia oppure no.

Ma con tutti i nostri difetti.
Caro Tonari, cari tutti. Il cibo Italiano e’ milioni di anni luce rispetto a quello di tutti gli altri paesi del mondo messi insieme. Non c’e’ nulla da dire, nulla di cui discutere. Qui non c’e’ nulla di cui discutere.

Annunci

11 risposte a “In diretta dalle ferie

  1. Laura martedì 17 agosto 2010 alle 6:53 pm

    Crisi c’è stata di certo, ma la crisi (come la finanziaria) probabilmente ha colpito piu che altro le tasche dei soliti sospetti;

    Evviva l’italica pietanza!
    Concordo in pieno (anche con il vecchio post a rigurado) : non c’è proprio paragone!!

    Rigurado ai tuoi pronostici sulle bellezze di casa nostra…corna corna corna!! Che le nostre grazie possano perdurare fino ad età ragionevole sfidando con gloria le omologhe signore del sol levante e la forza di gravità!! 🙂

    Buone vacanze!

  2. elisa martedì 17 agosto 2010 alle 7:24 pm

    la crisi c’è per alcuni, sinceramente in certe città dove la gente prende bene e sta bene, non la vede e non la sente…andiamo dall’operaio, ma anche da certi impiegati che con lo stipendio scarso, dimezzato, cassa integrazione o licenziati, non arrivano a fine mese…li si c’è la crisi…ma secondo me è un qualcosa per far arricchire ancor piu’ chi invece dovrebbe essere in galera e buttata via la chiave…cibo italiano non si tocca…e nemmeno le bellezze italiane…scusa ma a 30 anni passati posso dire che nulla ha intaccato la mia gravità…tiè alle giappine! italia 1 giappone 0!

  3. talon martedì 17 agosto 2010 alle 9:27 pm

    a 31 anni la gravità non mi ha colpita… poi l’ormone fa la sua, e a seconda dei giorni sono più o meno su.
    la crisi c’è, però ho due cugine che sono passate di ruolo come insegnanti (evviva che non assumono più) e tutti lavorano, io sto facendo una caterba di colloqui, e richiesta c’è.
    Ovviamente le fabbriche si spostano, soprattutto in paesi dove per 10 anni non dovranno pagare tasse…

  4. albino martedì 17 agosto 2010 alle 11:02 pm

    Per le donne la gravita’ e’ come per i maschi contarsi i centimetri… nel confronto tra reggiseno si e reggiseno no, se la mammella cade di 5 cm per voi non si e’ nemmeno mossa! ahah!

  5. elisa mercoledì 18 agosto 2010 alle 4:49 am

    qui non si capisce…sembra che tutti cerchino, ma alla fine ci sono unn mucchio di disoccupati…sinceramente non capisco piu’ un picchio! se mi cadono di 5 cm mi senti urlare fino in giappone!!hehehehe!

  6. Enrico mercoledì 18 agosto 2010 alle 5:13 am

    Diciamo che tutti cercano ma purtroppo…..”non trovano” il lavoro di un certo livello, con un certo stipendio, in un certo ambiente…. sempre per confermare che in Italia CONTA più quello che MOSTRI di quello che veramente sei…..il Paese dell’APPARENZA!

  7. elisa mercoledì 18 agosto 2010 alle 5:21 am

    per alcuni è cosi, forse per kolti, ma non per tutti…e fidati che qui c’è gente che ha 50 anni ed è stato licenziato perchè magari la fabbrica ha chiuso…a 50 anni chi cavolo ti da lavoro?

  8. kiruccia mercoledì 18 agosto 2010 alle 7:56 am

    Ma la ministra 30enne sarebbe la Brambilla?? 😀

    Cmq forse i negozi non staranno chiudendo, ma le ditte sì… Nell’ultimo anno 4-5 nostri clienti hanno chiuso (senza contare quelli che non sentiamo da un po’, di cui non ho notizie), un paio sono falliti (lasciando anche bei “buchi” in giro… :-/). La crisi si sente eccome!

    Cmq dopo due giorni di full immersion in negozi di casalinghi (dalle 9 alle 21 @_@) sono finalmente in bolla, domani ti chiamo così ci mettiamo d’accordo!!

  9. Akanishi au Québec mercoledì 18 agosto 2010 alle 1:33 pm

    Tra i luoghi comuni agostani ci mancava il “ma quale crisi, i ristoranti sono pieni” 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: