Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Archivi giornalieri: giovedì 2 dicembre 2010

L’inizio della fine?

Che sia questa la nascita di una nuova tangentopoli?

ROME 00000097 002 OF 005
¶6. (S/NF) Contacts in both the opposition center-left PD party and Berlusconi’s own PdL party, however, have hinted at a more nefarious connection. They believe that Berlusconi and his cronies are
profiting personally and handsomely from many of the energy deals between Italy and Russia. The Georgian ambassador in Rome has told us that the GOG (Government Of Georgia, nda) believes Putin has promised Berlusconi a percentage of profits from any pipelines developed by Gazprom in coordination with ENI.

Qui il testo completo dell’ultimo documento proveniente dall’ambasciata americana a Roma e pubblicato da Wikileaks.

Annunci

Diplomazia canaglia

Ieri Hillary Clinton ha cercato di mettere una prima pezza sullo scandalo wikileaks, cogliendo l’occasione di un incontro all’OCSE (si puo’ dire, caduto a fagiolo) per smentire i documenti in cui trapelavano diffidenza e sospetto nei confronti di Berlusconi. Dice “Berlusconi e’ il migliore amico degli Stati Uniti”.

Pensate come si dev’essere sentita quella povera donna. Aver di fronte l’apoteosi del vecchio porco avvizzito che non sa invecchiare, che usa potere e denaro per avere carne fresca, che ha piantato piu’ corna in testa alla (ex) moglie che capelli artificiali sulla propria.

Chissa’ se pensava a Monica Lewinsky, mentre sorrideva ai fotografi. Chissa’ se mentre gli stringeva la mano le e’ venuto un brivido, pensando che, chi lo sa, magari in quel momento Bill si stava facendo fare un lavoretto da una ventenne.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: