Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Archivi giornalieri: venerdì 3 dicembre 2010

Unusual, Mystical, Shameless

C’e’ qualcosa che non va, in questo cielo.
Stamattina mi sveglio ed era buio. Pesto. Scosto la tenda, e c’e’ un cielo cosi’ grigio di nuvole spesse che la luce praticamente non filtra. Buio completo su Tokyo. E naturalmente piove.
Guardo le previsioni del tempo, Meteochan sta snocciolando le temperature. Stropiccio gli occhi, quasi non ci credo: Tokyo, 23 gradi. In dicembre. Cioe’, e’ come se in dicembre capitasse una giornata da 23 gradi a Roma.
Unusual.

Fermi paradox
Recentemente, la NASA sta sbandierando a destra e a manca di aver fatto La scoperta. Gli scienziati ci annunciano che e’ stata trovata una forma di vita che si nutre e usa come materiale genetico nientepopodimeno che l’arsenico. Dunque, concludono, e’ possibile che su altri pianeti si sia formata della vita non strettamente basata sul carbonio, l’ossigeno, ecc. Diversa da come la intendiamo noi, in sostanza.
Cioe’, immaginate che fuori. Per la legge dei grandi numeri, lassu’ nel cielo c’e’ sicuramente un pianeta i cui abitanti bevono petrolio e pisciano benzina. O un altro dove respirano elio e parlano tutti come paperino. E poi, di sicuro ce ne deve essere uno i cui abitanti mafiosi sciolgono le loro vittime non nell’acido, ma nell’acqua, tipo il Cebion o la Vivin C.
Resta comunque da capire come mai su Venere, pianeta ricco di arsenico, non sia pieno zeppo di ometti verdi con lo stesso ciclo vitale dei microbi del lago americano. Basta che non ci vengano a dire che non si vedono perche’ e’ sempre nuvoloso.
Mystical.

Natale senza i tuoi
Il Natale si avvicina, e a me iniziano a girare le palle, esattamente come l’anno scorso.
Tokyo e’ addobbata a festa, alberi di natale e canzoni e luminarie, eccetera. Solo che il Natale qui non c’e’, e’ solo festa commerciale, tipo Halloween o San Valentino. Non c’e’ lo spirito, e’ solo babbo natale senza Gesu’ bambino, senza il cenone in famiglia, senza niente. Triste, piu’ triste del Natale australiano a 35 gradi in spiaggia.
Ma non e’ per questo che mi fa incazzare: che volete farci, qui hanno un’altra religione. Solo che cazzarola, poi quando ti parlano dei cinesi i giappi dicono sempre “eh, i cinesi ci copiano tutto”. Perche’ voi, a noi, no.
Shameless.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: