Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Pianeta Terra, Febbraio 2011

Allora. Mentre l’Australia non contenta delle inondazioni viene pure investita dal piu’ potente ciclone di sempre, grande come l’Europa, con venti a 300Km/h, e naturalmente tutto quello che ne consegue (morte, distruzione, danno economico, tanta paura, ecc.).

Mentre l’Egitto e’ in piena guerriglia, con un presidente che non vuole lasciare e un popolo che non ne puo’ proprio piu’. Mentre nel frattempo l’Europa non ha una voce comune, dimostrando per l’ennesima volta come l’Europa sia un nome piu’ che un fatto.

Insomma. Mentre il mondo fronteggia tutte le sue solite tragedie, e sarebbe bello che se ne parlasse in maniera compiuta ed esaustiva, uno accende il TG1 per vedersi il solito monologo, la solita minestra, il solito copione, il solito spauracchio di un nemico che non c’e’ (la patrimoniale, ma chi l’ha chiesta poi? Nessuno: ma chi guarda solo il TG1 questo non lo sa), lui si’ senza contraddittorio, lui si’ mentendo, lui si’ facendo un uso criminale del servizio pubblico… e fa la solita promessa da marinaio, millanta per l’enne+unesima volta un rilancio dell’economia con un aumento del PIL del 3-4% nei prossimi cinque anni.

Poi pero’ uno ci pensa e… ma dai, forse a ben guardare non e’ la solita cazzata. Forse questa volta la mantiene. Si perche’ a ben pensarci “4% nei prossimi cinque anni” non vuol dire altro che il solito stronzo 0.8% l’anno.
E voi pollastri che credevate stesse parlando su base annuale. Tsk, pivelli.

Annunci

5 risposte a “Pianeta Terra, Febbraio 2011

  1. Akanishi au Québec giovedì 3 febbraio 2011 alle 10:08 am

    Furrrbo. Ma non mantiene nemmeno questa.

  2. hirondelle giovedì 3 febbraio 2011 alle 6:07 pm

    E’ dal ’94 che contiamo i secondi e intanto noi siamo invecchiati e lui regge botta…
    Se anche quella nullità proteica di Bondi ha tenuto, se quel deficit umano di Calderoli tiene, a quali speranze ci si aggrappa più…
    Mai,mai avrei pensato di rimpiangere il passato (Craxi no) e immaginare solo Tafazzi nel futuro

  3. elisa giovedì 3 febbraio 2011 alle 9:36 pm

    quando succederà io chiedero’ di istituire la festa nazionale…ma sto rompi marroni secondo me ha trovato l’elisir di lunga vita (ruby o acqua?) e quindi quel 4% lo porteraà certo come al solito, col meno davanti…

  4. Daniele venerdì 4 febbraio 2011 alle 5:58 am

    The Day After Tomorrow!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: