Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Pazza idea

Avevo pensato di gettare la maschera, oggi. Scoprire le carte, sputare il sacco, vuotare il rospo, dire tuttalaverita’, nientaltrochelaverita’, dicaloggiuro – loggiuro. Insomma: e’ da un po’ di tempo che mi balena in testa questa idea: smettere i panni di albino e raccontare gli eventi che mi stanno capitando (stanno capitando a me, io sottoscritto medesimo: quello vero) in questo periodo.


sopra: albino prima di gettare la maschera (ma in realta’ non sono io, nda)

…Ma poi ho pensato che in fondo questo blog non e’ un romanzo, e che io non sono un personaggio da romanzo. E non e’ neanche un diario, figurarsi. Tutt’altro: dopo attenta valutazione ho deciso che questo blog e’ un blog d’opinione. Un blog nel quale sviluppo idee, raccolgo pensieri, (e soprattutto) sparo stronzate. Insomma: da queste parti puo’ capitare che io faccia il dispatch di eventi e luoghi da vedere a Tokyo, o che io vi possa briffare sulle abitudini e sui vizi dei giappi. Alle volte puo’ anche accadere che io parli dei massimi sistemi, tipo della situazione politica italiana, eccetera. Ma, non so se c’avete fatto caso: raramente scrivo che cosa faccio e dove vado e con chi mi vedo. Questo nel segno di: Scusate tanto, ma sono cazzi miei.

Solo che ultimamente mi sono successe delle cose, ho preso decisioni importanti, ho fatto scelte pesanti; eppero’ nel blog non ho mai scritto nulla, quindi ora mi ritrovo con un me stesso in carne ed ossa che deve spiegare ai lettori virtuali di albino come mai sia io che albino stiamo per fare i bagagli e lasciare il Giappone. Brutta faccenda.

Capirete: e’ un po’ dura, soprattutto se uno vuole mantenere quel filo di alone di mistero ed evitare di raccontare la storia della propria vita in rete. Perche’, non so se lo sapete (ma sicuramente lo sapete), ma qui mi leggono ex colleghi, ex compagni, ex amici, ex vicini di casa, e anche un nutrito numero di ex. Insomma, tutta gente cui non frega piu’ o meno niente di leggere un blog d’opinione scritto da me, e di regola non e’ minimissamente interessata ne’ alle mie idee, ne’ al mio stile, ne’ a Tokyo o al Giappone in genere. Tutta gente che si collega nella vana speranza di raccogliere qualche briciola di gossip, di sapere cosa faccio o dove sono o come va o altre cose mie.

E dunque, tirando le somme, che si fa? Forse la cosa migliore e’ non fare niente, e lasciare che la cosa scivoli via. Possiamo far finta che questo sia solo un colpo di scena tipo copione di Beautiful, di quelli in cui precipita l’aereo e un personaggio viene dato per morto, salvo poi riapparire dopo cento puntate? Forse no: forse un minimo di spiegazione ve la devo comunque dare.

E allora, facciamo cosi’. Nel prossimo episodio vi elenchero’ i dieci motivi per cui io, albino, non posso passare il resto della mia vita in Giappone. Dopo averli letti spero comprenderete alcuni dei motivi per cui ho deciso di cambiare paese… e forse vi saltera’ agli occhi dove vado a finire questa volta.

Nel mentre, per ingannare l’attesa, gustatevi una giappina a caso.

つづく

Advertisements

18 risposte a “Pazza idea

  1. arisio lunedì 9 maggio 2011 alle 3:39 pm

    Sono tutto naso……..

    A.

  2. Paolo lunedì 9 maggio 2011 alle 5:46 pm

    Io pensavo che tu fossi un biondo con gli occhi azzurri, invece sei un bel moraccione 😀

  3. Portinaio lunedì 9 maggio 2011 alle 5:50 pm

    Nella foto stavi salvando la Giappina? Bravo! Stai tranquillo che se salpi per altri lidi io e il Portinaio ti seguiremo…virtualmente!

  4. 7eo lunedì 9 maggio 2011 alle 7:03 pm

    ma non è lui nella foto!!!..

  5. Markus lunedì 9 maggio 2011 alle 8:33 pm

    Beh forse come dici tu una piccolissima spiegazione ce la devi, anche perchè in fondo ci siamo affezzionati a te, al tuo modo di scrivere, al tuo essere spontaneo e ci dispiacerebbe non sapere i più importanti cambiamenti che stai facendo nella tua vita…non ci puoi “bidonare” eheheh 😉 😉

  6. beppe lunedì 9 maggio 2011 alle 11:57 pm

    uhm, non so perche’ ma avevo “nasato” come si dice dalle mie parti…. beh, se vuoi che il blog finisca degnamente o se (come spero) lo vuoi continuare anche dal prossimo paese, sara’ meglio che qualcosa ci racconti, oppure ci puoi sorprendere con il primo post dal Burundi o da Canicatti’ 🙂

  7. kamamuri martedì 10 maggio 2011 alle 12:06 am

    Io la sparo così, a cazzo: 1) secondo me albino si è innamorato di una donna, non giappa probabilmente europea. 2) Ha capito che l’orologio biologico segna inesorabile il tempo che passa (in pratica: ciò che richiedeva secondi ora richiede ore…) 3) Ha deciso di sposarsi e trasferirsi nel paese della sua amata.
    Almeno 1/3 l’ho beccata?

  8. majin martedì 10 maggio 2011 alle 1:56 am

    in Vaticano,per me finisce in Vaticano…

  9. The Witch Of Oz martedì 10 maggio 2011 alle 2:45 am

    puoi fare il post segreto, altrimenti che ce l’hai a fare?
    posso capire perfettamente il non pubblicare troppo i cavoli propri in rete, sopratutto se dici nome e cognome….visto che le persone fondamentalmente cercano sempre gossip e non si fanno mai i cavoli loro, però ovviamente un po’ di spiegazioni su dove andrai è necessaria…
    ma poi cambierai di nuovo blog o cambierai solo il template? 😀
    ricordati che in ogni luogo e per ogni come vorremo sempre avere le tue opinioni antropologico / politiche /filosofiche 😉
    poi chissà, il nuovo Albino’s world potrebbe interessarmi particolarmente 😀

  10. Talon martedì 10 maggio 2011 alle 5:32 am

    in effetti ultimamente mi sono chiesta perchè stavi ancora in Giappone, e non per via del terremoto, ma dei tuoi post…
    Comunque sia, e dovunque tu vada, spero che tirerai fuori un blog da seguire

  11. elisa mercoledì 18 maggio 2011 alle 9:02 pm

    io credo che se qualcuno voglia sapere i cavoli tuoi privati, ti possa scrivere un’email e chiederteli, ovviamente poi se tu vuoi rispondi o no. tu mi conosci, ti seguo sul blog, e credo che tu debba scrivere cio’ che ti senti di scrivere, senza spiegare nulla a nessuno, in fondo è la tua vita e a chi piace il tuo blog, ti seguirà anche sul blog della prossima destinazione…poi ovviamente solo tu sai che quel che vuoi e non vuoi fare…per cui albi fa queo che ti vol, nialtri te seguimo sempre!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: