Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Il tour de force

Sveglia alle 6, metti a posto casa per tutto il giorno. Esci a ritirare la roba in pulitura.

Prenota l’hotel, pulisci il frigo.

Dividi tutto, tra cui vestiti e scarpe, tra la roba che va in valigia, quella che va via aerea e quella che va via nave.

Chiudi le ultime faccende in sospeso coi rimborsi del lavoro, fai le ultime lavatrici.

Vendi la tv, anzi no, chiama la ditta di traslochi per avvertire che ti porti via anche la tv. Avverti gli amici di tutta la roba che dai via, senti se qualcuno vuole qualcosa.

Chiama la ditta dei rifiuti ingombranti, scopri che in Giappone non esiste modo di smaltire la… terra! Sentiti rispondere che loro la terra non la prendono, ma che CONTEMPORANEAMENTE non puoi buttare la terra sull’umido, ne’ sul riciclabile, ne’ da nessun altra parte. Scopri con poca meraviglia che in tutta Tokyo tu sei piu’ o meno l’unico stronzo che ha un vaso di fiori (motivo per cui all’epoca i vasi avevi dovuto andarli a comprare fuori citta’). Disbosca il basilico, fatti una pasta al pesto in velocita’. Togli la terra dai vasi e mettila in un sacco. Esci di notte e spargi la terra sulle aiuole intorno a casa.

Annunci

24 risposte a “Il tour de force

  1. arisio giovedì 23 giugno 2011 alle 2:59 pm

    Ma pensa, la terra….pero’ le ceneri dei defunti te le ritirano?

    A.

  2. Susanna tutta panna giovedì 23 giugno 2011 alle 5:10 pm

    uahahaah…come Kevin Costner in Waterworld xD anche se lui aveva la pianta di limoni…

  3. albino giovedì 23 giugno 2011 alle 6:04 pm

    Tra parentesi, il pesto B U O N I S S I M O.

  4. Michy giovedì 23 giugno 2011 alle 6:18 pm

    che vita sarebbe senza i mitici vasi per gli odori?!

  5. elisa giovedì 23 giugno 2011 alle 8:49 pm

    caspita, allora dovrei suicidarmi con tutti i vasi di piante aromatiche che ho qui fuori…forse non amano la terra, ma mi sembra una barzelletta, troppo comico che tu vada di notte col sacco a svuotar terra…hahahahaha…ma il pesto come l’hai fatto? dai che poi lo faccio anch’io che mi piace tanto…ma non so farlo…

  6. um giovedì 23 giugno 2011 alle 10:29 pm

    Non riesco nemmeno ad immaginare cosa avranno pensato i passanti… uno strano gaijin che butta la terra nelle aiuole di notte…

  7. Peonarludo venerdì 24 giugno 2011 alle 12:35 am

    sei un ecoterrorista !!!

  8. rob venerdì 24 giugno 2011 alle 5:30 am

    albino questo blog è uno scam .o it’s a pun ….devo avvisare i tuoi lettori e soprattutto lettrici….qua sembri tanto ragazzino….fru fru e un po’ bimbominkia arrapato alla ataru morobosci pure….
    ho dato un occhiata al tuo facebook (bleac facebook ) e nella realta’ sei un maturissimo e posatissimo uomo sposatissimo (fra l’altro) compassatissimo serissimo intellettualizzimo con ironia secca e fredda very politically correct (ti darei 55 anni leggendo il tuo account di facebook , portati bene quello te lo riconosco 🙂

    ragazzi è tutto un imbroglio uno divertissement letterario..un capriccio..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: