Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Livello due, triplo uhm

In breve, ecco la situazione odierna da queste parti del pianeta.

 

Prima di tutto: Piove, governo ladro. Speriamo butti in bello domani o dopodomani, cosi’ vado al mare.

Oggi ho tantissimo da fare, o forse no. Dipende da una telefonata di conferma che sto aspettando da un momento all’altro. Ma in ogni caso qui siamo in Australia: che ci sia da fare o no, alle 5 si torna a casa e comincia il weekend.

Ma forse non si torna a casa, perche’ alle quattro ho una presentazione con un’azienda giappa qui in ufficio da noi. E forse dopo si esce a bere tutti insieme.

Naturalmente lo scopo ufficiale di questa presentazione e’ una collaborazione tra noi e loro. Il mio scopo personale invece e’ quello di strappare una contro-presentazione a Tokyo. E questo sara’ l’ostacolo numero 1. Uhm.

Il livello 2 invece sara’ quello di spiegare al diretur perche’ mai dovrebbe ri-spendere questi quindicimila euri per rimandarmi una settimana in Giappone, quando invece potrebbe spenderne due o tremila mandando per un paio di giorni il mio analogo coreano che vive a Seul, a un paio d’ore di volo da li’. Perfino dal mio punto di vista, se fossi il diretur in Giappone non mi ci manderei. Doppio uhm.

Occorre inventare una strategia vincente, un piano d’attacco. Triplo uhm.

Annunci

14 risposte a “Livello due, triplo uhm

  1. from uk venerdì 28 ottobre 2011 alle 10:47 am

    il coreano non lo sbranano vivo se entra in giappone?diglielo!

  2. Fabio venerdì 28 ottobre 2011 alle 2:13 pm

    Ciao Albino ricordati il post sul mercato immobiliare di Sydney: potrebbe essere molto utile per chi sta cercando casa proprio lì! 🙂

    Cheers!

  3. Michy venerdì 28 ottobre 2011 alle 6:02 pm

    L’altra volta ti avevo detto che le possibilità che ti fanculizzasse sarebbero potute essere n!,ora mi metti davvero in difficoltà..Ok dai,ti mando la vaselina.

  4. Andrea (@AndreaFunaro) venerdì 28 ottobre 2011 alle 7:28 pm

    Digli che ti sei scordato l’iPhone sul comodino dell’albergo la scorsa volta.

  5. Tania venerdì 28 ottobre 2011 alle 8:37 pm

    Magari inventati una falsa amante giapponese 😄
    Basta che fai la vittima e la faccia da cane bastonato con annessa musichetta triste di sottofondo et voilà !
    (se vuoi ti passo delle registrazioni dei tg…nel caso volessi prendere spunto)

  6. Tonari venerdì 28 ottobre 2011 alle 8:53 pm

    Questa tua “Tokyo addiction” mi preoccupa, stai attento.

  7. Lorenzo Petrone venerdì 28 ottobre 2011 alle 9:19 pm

    Se continui a far quello che vuol andare spesso in Giappone, rischi di dare l’impressione di trovarti male qui e di voler tornare indietro.

    Che non sia vero lo sai tu, ma loro? Se pensano che da un giorno all’altro potresti cambiare idea e dimetterti, non sarebbe una bella situazione.

  8. franz sabato 29 ottobre 2011 alle 12:52 am

    ciao, visto che sei del mestiere, perchè non ci fai un post sulla TAV?
    ho letto questo post:
    http://idiotaignorante.wordpress.com/2011/10/26/meanwhile-in-val-di-susa/

    e mi sembrava interessante avere un parere da chi se ne intende 🙂
    grazie e complimenti per il blog, davvero interessante e divertente!
    ciao
    f.

  9. Bea sabato 29 ottobre 2011 alle 3:32 am

    Potresti sempre farti passare da martire che, piuttosto che lasciare l’affare in mano al coreano, che naturalmente è odiato dai giappi, si sacrifica per il bene dell’azienda tornando per la seconda volta. Fagli notare che per te sarebbe solo uno stress (fuso orario, metropoli frenetica, giapponesi!!!), ma che lo fai per il buon fine del progetto.

  10. mixxi sabato 29 ottobre 2011 alle 3:37 am

    perchè mai voler lasciare,anche temporaneamente,un posto fantastico dove c’è il sole il caldo il mare ecc.ecc. per un postaccio infame?

  11. SirDiC domenica 30 ottobre 2011 alle 12:42 pm

    dopo l’ultimo viaggio in giap hai portato un bell’omiyage al capo? No? E mo’ ci va il coreano.

  12. Pingback:Il tappabuchi « Bello Onesto Ri-emigrato Australia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: