Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Il quarto uhm

Oggi finalmente sveliamo l’arcano, anzi credo che sia piu’ che altro un segreto di pulcinella visto che di cosa si tratta e’ ben piu’ che evidente.

Ieri finalmente ho avuto la tanto agognata teleconferenza dove si e’ deciso che fare coi giappi. Non so se vi ricordate la situazione, ma in poche parole dovevo (1) dimostrare che tornare li’ e’ necessario, e (2) convincere il grande capo a mandarmi di nuovo li’.

In realta’ con mia grande sorpresa ho scoperto che il punto (2) era gia’ risolto, perche’ si n dall’inizio della conversazione si e’ dato per scontato che sarei andato io. Il problema ora pero’ e’ mutato perche’ mi ritrovo a dover organizzare n presentazioni con n aziende allo stesso tempo, fare in modo che avvengano tutte durante la stessa settimana (e questo include il farmi cagare da certi personaggi che di solito rispondono alle mie mail una volta si e tre no), e soprattutto fare in modo di incastrare la cosa nella mia incasinatissima agenda (e la dovreste vedere…).

Beh. Allo stato attuale delle cose potrei andare intorno alla prima settimana di dicembre. Questo pero’ implicerebbe il dover lasciare Sydney nel pieno dell’estate (vedi foto sotto) e andarmene in una Tokyo nel pieno dell’inverno. Dopodiche’ si tratterebbe di tornare all’estate australe (vedi ancora sotto), e il 16 di dicembre prendere un altro volo, questa volta per tornare in Italia dove passero’ il Natale.

E per la cronaca, non sarebbe la prima volta che mi becco un’influenza grazie a questi cambi di clima e di emisfero.

Uhm.

Advertisements

9 risposte a “Il quarto uhm

  1. gas12n giovedì 3 novembre 2011 alle 10:40 am

    Quando si dici volere la bicicletta e poi si abita in Valle d’Aosta!

  2. i-lorenzo giovedì 3 novembre 2011 alle 11:19 am

    la prima cosa che mi è venuta in mente è HOOOOOO POVERO!!!!
    alla fine sei andato in Australia per l’estate, ma non puoi magari fare tutto di fila e tornare in italia direttamente dal Giappone?

    (ti seguo da tempo ma non so perchè scrivo solo ora, e confesso che ti avevo iniziato a seguire solo per il Giappone)

  3. lotho82 giovedì 3 novembre 2011 alle 6:17 pm

    secondo me potresti fare quello che vuoi, tanto te la godresti lo stesso.

  4. Michy giovedì 3 novembre 2011 alle 6:58 pm

    siamo con te in questo momento..ehm..difficile!

  5. Grip giovedì 3 novembre 2011 alle 7:48 pm

    sii un po’ più scientifico: l’influenza è un virus, non la becchi per il tempo (anche se gli sbalzi di temperatura favoriscono l’indebolimento fisico), ma per i contatti con persone infette ….
    non è che per caso non ti va di andare in Giappone perché è stato troppo facile?

  6. Andrea (@AndreaFunaro) giovedì 3 novembre 2011 alle 10:16 pm

    Io mi becco labbra spaccate e malanni solo per il passaggio Nord Italia–>Sud Italia, non oso immaginare le conseguenze del passaggio Estate–>Inverno in poche ore.

  7. ivabellini venerdì 4 novembre 2011 alle 11:36 am

    colpi di freddo? Aconitum 6CH 😉

  8. elisa lunedì 7 novembre 2011 alle 1:23 am

    eh va beh, intanto pero’ ti fai dei bei giretti, cambiamenti stagionali inclusi…hehehehe!!

  9. from uk lunedì 7 novembre 2011 alle 3:10 am

    Sicuramente le radiazioni avranno ucciso tutti i batteri in jap, non ti prenderai niente.(sto scherzando)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: