Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

La chiusura di Splinder

Ho appena ricevuto una comunicazione da Splinder riguardante il fatto che dal Gennaio 2012 il mio vecchio blog verra’ dismesso. Mi hanno anche scritto che ho la possibilita’ di recuperare i dati e trasferirli su un altro blog, qui su wordpress ad esempio.

Non sono sicuro di volerlo fare. In fondo sarebbe come rimanere attaccati al passato, no?

Io, beh… preferisco guardare al futuro. A quello che faro’ domani, non a quello che ho fatto ieri.

Forse e’ meglio voltar pagina, no?

Annunci

15 risposte a “La chiusura di Splinder

  1. gas12n mercoledì 30 novembre 2011 alle 11:43 am

    Quando volti pagina puoi sempre tornare alla pagina precedente. E non è che c’hai paura a sapere come finisce il libro, solo di tanto in tanto è bene andarsi a rivedere quello che ci stava scritto prima. Questo è quello che penso quando filoseggio (in realtà sono al cesso)

  2. Akanishi mercoledì 30 novembre 2011 alle 1:35 pm

    be ma ti salverai almeno quello che hai scritto in 3 anni e tutti i commenti? quando sarai vecchio sennò cosa mostrerai a i nipotini.

    e poi, devo ancora finire di commentare in calce ad alcuni post.

  3. Molly M. mercoledì 30 novembre 2011 alle 7:16 pm

    Ne dai, esportalo e chiudilo in una cartella, ti divertirai a leggerlo tra qualche anno! E a ridere del passato!

  4. LaCele mercoledì 30 novembre 2011 alle 7:30 pm

    Concordo pienamente con tutti gli altri commenti, io ho un blog su splinder dal 2004…è molto che non ci scrivo, ed quasi un anno che, avanza tempo, lo sto mettendo in word per stamparlo, chiuderlo in uno scatolone e magari rileggerlo tra 10 anni. Certo che bisogna guardare al futuro, ma buttare un occhio su come si era da “ggggiovani” sarà divertente!
    Ciao
    Celeste

  5. Grip mercoledì 30 novembre 2011 alle 8:12 pm

    Se vuoi voltar pagina e cancellare il vecchio, forse è perché disconosci ciò che hai scritto… ma sei tu, è la tua storia, ora sei l’evoluzione del passato: io voto perché tu trasferisca il vecchio blog (anche perché non ho ancora finito di leggere) 😉

  6. from uk giovedì 1 dicembre 2011 alle 12:13 am

    Ma era spettacolare, non può andare perso! che noia ti da? io c’ho fatto grasse risate leggendo alcuni post!

  7. ivabellini giovedì 1 dicembre 2011 alle 2:31 am

    ti conviene fare almeno il redirect come ho fatto io 😉

  8. The Witch Of Oz venerdì 2 dicembre 2011 alle 8:27 am

    e ora ti arriva?? io per questo sono qui su wordpress, mi sono spostata da splinder…ma tipo un anno fa!!!

  9. Lorenzo Petrone venerdì 2 dicembre 2011 alle 8:54 am

    Io sono per salvare sempre tutto: siamo nell’era digitale, lo spazio per l’informazione costa poco più di un cazzo, sfruttiamolo!

    (in ogni caso anche se venisse chiuso, probabilmente è archiviato – con dei limiti, ovvio – su archive.org, in caso qualcuno non lo sapesse)

  10. elicarmi martedì 6 dicembre 2011 alle 2:29 am

    beh le pagine le hai voltate e continui a farlo, quello è una cosa che in futuro riguarderai e ci riderai su con amici vecchi e nuovi…un po’ come delle vecchie foto…dai tienilo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: