Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Archivi giornalieri: venerdì 9 dicembre 2011

Crolla tutto

La disoccupazione in Australia e’ aumentata, udite udite, al 5,8%. E sono tutti preoccupati.

Direte: cosa vuoi che sia. In realta’ se pensate che questo paese e’ grande come l’Europa ma ha solo 20 milioni di abitanti, vi risultera’ chiaro che c’e’ qualcosa che non va. In un paese sottopopolato come questo c’e’ bisogno di tutto (medici, infermieri, cuochi, ristoratori, muratori, meccanici, ingegneri, ecc. ecc. ecc.). Com’e’ possibile che ci siano dei disoccupati??

Il problema e’ che la gente qui non e’ che vuole fare il medico, o il muratore. Vuole fare l’agente immobiliare. Vuole fare il consulente finanziario. Vuole fare l’architetto, o il designer d’interni. Vuole fare il project manager. Vuole fare, insomma, tutti quei lavori che sulla carta sono fighi ma che in realta’ hanno concorrenza spietata in un mercato in cui tutti vogliono fare la stessa cosa.

Io non so come si possa essere disoccupati in questo paese, Sul serio. Un paese dove ci si puo’ reinventare dall’oggi al domani senza problemi. Un paese in cui ti danno il mututo anche se sei precario, basta che gli porti una busta paga o due.

Qua crolla tutto, ragazzi. State attenti fra poco.

...ah, gia’, ma anche li’ da voi.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: