Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Crolla tutto

La disoccupazione in Australia e’ aumentata, udite udite, al 5,8%. E sono tutti preoccupati.

Direte: cosa vuoi che sia. In realta’ se pensate che questo paese e’ grande come l’Europa ma ha solo 20 milioni di abitanti, vi risultera’ chiaro che c’e’ qualcosa che non va. In un paese sottopopolato come questo c’e’ bisogno di tutto (medici, infermieri, cuochi, ristoratori, muratori, meccanici, ingegneri, ecc. ecc. ecc.). Com’e’ possibile che ci siano dei disoccupati??

Il problema e’ che la gente qui non e’ che vuole fare il medico, o il muratore. Vuole fare l’agente immobiliare. Vuole fare il consulente finanziario. Vuole fare l’architetto, o il designer d’interni. Vuole fare il project manager. Vuole fare, insomma, tutti quei lavori che sulla carta sono fighi ma che in realta’ hanno concorrenza spietata in un mercato in cui tutti vogliono fare la stessa cosa.

Io non so come si possa essere disoccupati in questo paese, Sul serio. Un paese dove ci si puo’ reinventare dall’oggi al domani senza problemi. Un paese in cui ti danno il mututo anche se sei precario, basta che gli porti una busta paga o due.

Qua crolla tutto, ragazzi. State attenti fra poco.

...ah, gia’, ma anche li’ da voi.

Annunci

17 risposte a “Crolla tutto

  1. michy venerdì 9 dicembre 2011 alle 6:25 pm

    …crolla anche il mio sogno di venire in Australia però!e mò so ca@@i!devo reinventarmi..

  2. Emanuele venerdì 9 dicembre 2011 alle 6:57 pm

    In Italia c’è un surplus di medici, potremmo esportarne qualche migliaio. Tra l’altro mi viene in mente che anche in Inghilterra mancano.
    C’è un elenco dei lavori che nessuno vuole fare in Australia?

  3. Gimmo venerdì 9 dicembre 2011 alle 9:02 pm

    “Vuole fare l’agente immobiliare. Vuole fare il consulente finanziario. Vuole fare l’architetto, o il designer d’interni. Vuole fare il project manager.”
    Insomma, i lavori-fuffa. I lavori che non producono un bel cazzo, dove non ci si sporca le mani e dove non ci si sbatte, perche’ tanto sotto ci sono gli schiavi.
    Bella merda.

  4. Akanishi venerdì 9 dicembre 2011 alle 11:54 pm

    eh be, direi, in italia fanno la fila per entrare nella fiction, e intanto mancano artigiani, infermieri etc.

  5. soleil / mammaoggilavora sabato 10 dicembre 2011 alle 12:39 am

    un messaggio come il tuo andrebbe affisso qui in italia in molte bacheche di universita’ e scuole professionali… sai ad esempio quanti ingegneri conosco a spasso, o sfruttati fino al midollo? per non parlare dei muratori…

  6. Chiara R. sabato 10 dicembre 2011 alle 1:01 am

    vogliono fare gli agenti immobiliari e i consulenti finanziari? che vangano qui in Italia allora, anzi facciamo un bello scambio, noi là a far quello che non vogliono fare e loro quà.
    Se sono annunci fuffa o meno non lo so, ma di sicuro sui siti cerca-lavoro se ne vedono sempre tante di imprese che cercano nuovi agenti e consulenti. E tramite università mi arrivano sempre e solo annunci di assicurazioni e simili che cercano nuove leve da formare…indi…

  7. forzalube sabato 10 dicembre 2011 alle 4:23 am

    Con una laurea in astronomia che lavoro potrei trovare in australia?

  8. mixxi sabato 10 dicembre 2011 alle 7:26 am

    ma poi,che lavoro di merda l’agente immobiliare,mi sembra strano che qualcuno aspiri a una roba del genere

    • Gimmo sabato 10 dicembre 2011 alle 7:38 am

      Perche’ che lavoro di merda?
      L’imprenditore caccia i soldi
      L’architetto progetta
      Il muratore si fa il mazzo
      L’agente non fa un cazzo e si prende il 10% del valore della casa.
      Direi che non e’ poi cpsi’ male.

  9. Grip sabato 10 dicembre 2011 alle 8:32 am

    Anche da noi le agenzia immobiliari sorgevano come funghi … circa 10 anni fa; ora stanno scomparendo. Anche da noi (nel veneto) circa 10/15 anni fa la disoccupazione era al 4%, fisiologica, dicevano.
    Mi spiace per voi, ma vi state italianizzando.

  10. Jul&Mo sabato 10 dicembre 2011 alle 9:04 pm

    E se mi spostassi anch’io a lavorare lì? Potrebbe servire un buon idraulico?
    Mi ci vedo a riparare tubi nei ranch sul limitare del bush, con gli attrezzi nel pratico canguro portatutto…Scherzi a parte, dove lo mando il curriculum?

  11. mario domenica 11 dicembre 2011 alle 12:44 am

    mio fratello è risultato positivo all’assunzione per 6 mesi (STAGE) presso la camera di commercio italiana a Melbourne, la merda è che mi sembra la classica fregatura all’italiana = “zero retribuzione”.
    Cosa ne pensate?? Vale la pena andare fino li per avere lo stesso trattamento italiano……. o la possibilità che “da cosa nasce cosa” in Australia esiste ancora??

  12. elicarmi mercoledì 14 dicembre 2011 alle 2:52 am

    qui sta crollando tutto di brutto, peggio che li…pero’ in veneto vedo molti annunci che cercano agenti di questo e di quello…di che vngano qui e noi andiam li, vediamo poi se non gli rode il culo di essere venuti qui…ma ne vale la pena come ha scritto mario di lavorar gratis come qui?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: