Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

2012: Ritorno alla Metropoli Tentacolare

Comunico ufficialmente che le prime due settimane di febbraio sono in viaggio di lavoro. Dove? Che domande: a Tokyo, e dove senno’?

Questa volta pero’, a differenza dell’altra, mi tocca lavorare seriamentissimamente. Ho mille incontri, mille riunioni, mille cene di lavoro programmate… tutte da far combaciare in quei pochi giorni miserelli. (comunque il fine settimana per lo meno sono libero).
Insomma, a ben vedere sto per lasciare l’estate australiana (la quale fino ad ora ha fatto cagare, tra parentesi, ma sono sicuro che febbraio spacchera’ visto che vado via io) per andarmi a sparare due settimane a zero gradi o poco piu’, nel mezzo dell’inverno piu’ gelido (febbraio e’ il mese piu’ freddo dell’anno da quelle parti).

(…ma venitemi a chiedere se sono contento di andare, ghghgh…).

Ma insomma: Se siete a Tokyo e siete liberi durante il weekend dell’11 e 12 febbraio fatemelo sapere, perche’ dovrei essere da quelle parti ecco. Forse. Senno’ ci si vede in maggio, quando probabilmente rifaro’ tappa in suolo nipponico.

Advertisements

11 risposte a “2012: Ritorno alla Metropoli Tentacolare

  1. B.E.S.T. giovedì 19 gennaio 2012 alle 1:54 pm

    Ciao Albino, io sono a Tokyo! Starò lì(qui?) fino al 6 aprile :p tu dove risiederai?

  2. Max Puliero giovedì 19 gennaio 2012 alle 6:01 pm

    io sono sempre qui. se organizzi un’izakayata potrei organizzarmi.

  3. Stila giovedì 19 gennaio 2012 alle 6:33 pm

    Io purtroppo sarò ancora in Bananaland 😦
    Dai che fra sedili della metro riscaldati e giappine di Shibuya passa il freddo e la paura!

  4. Stila giovedì 19 gennaio 2012 alle 6:40 pm

    Ah, non so come sia successo ma quando mi hai linkato hai messo il link al sito di un mio amico e non al mio blog…

  5. destinazioneestero giovedì 19 gennaio 2012 alle 7:09 pm

    Buon viaggio! Io invece passerò dal freddo di Istanbul a temperature più miti in Italia!

  6. majin venerdì 20 gennaio 2012 alle 11:03 pm

    io mi sto godendo i 30 gradi a Guam,ovviamente pieno di jap

  7. Actarus sabato 21 gennaio 2012 alle 2:14 pm

    Bravo Alberto,rimuovi tutti i commenti scomodi offensivi così il tuo bel blog sembra sempre pieno di approvazioni.In realtà apprezzo molto la tua capacità narrativa,disprezzo altrettanto tutti quei commenti ipocriti di molti italiani OSPITI di paesi stranieri che hanno davvero poco rispetto per la loro terra di origine(di solito usano gli stessi toni anche verso la terra che li ospita..)..e allora….

    • albino sabato 21 gennaio 2012 alle 2:28 pm

      Actarus, bananaland è un riferimento a un mio vecchio post in cui mi lamentavo di qualcosa e ho introdotto il termine. Ho cancellato il commento perché l’ho ritenuto offensivo senza motivazione… Ma non credo sia colpa tua, tu magari non sapevi come mai era stato utilizzato il termine.

  8. elicarmi martedì 24 gennaio 2012 alle 12:28 am

    albi a tokio non ci saro’, pero’ dai qui siamo a meno 4, e sto sclerando!!! non vedo l’ora arrivi il caldino…io conto sempre di beccarti quando torni in italia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: