Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Preparandomi alla partenza

Dopo un weekend lungo in cui il sole si e’ visto si e no due ore in quattro giorni, oggi (lunedi) ci sono 30 bellissimi gradi. Cosi’, tanto per prendermi per il culo, e per ricordarmi che giovedi vado in Giappone, dove di gradi ce ne sono circa una trentina… di meno.

Mi consolo pensando che questo weekend me ne andro’ a zonzo per le vie della mia adorata Metropoli. Appena arrivo a Tokyo prima di tutto mi infilo nel primo ramen shoppu che trovo, e tanto meglio quanto piu’ e’ piccolo, vecchio, unto e pieno di salaryman con la cravatta slacciata e la forfora sulla giacca. O spaccati in due come questo della foto qui sotto.

Seconda cosa che faccio, me ne vado a Gotanda a mangiarmi finalmente un sushi decente allo standing bar che c’era sotto (la fu) casa mia.

E beh, poi ovviamente Roppongi e Shibuya e Shinjuku e tutti quei posti li’, ma non serve neanche dirlo credo.

Advertisements

7 risposte a “Preparandomi alla partenza

  1. Rene lunedì 30 gennaio 2012 alle 9:14 pm

    Buon “ritorno” Albino!

  2. elisa lunedì 30 gennaio 2012 alle 11:55 pm

    albi si sa che cio’ che ci sta intorno ci prende per il culo (il tempo, le situazioni e menate varie)…ma il tipo della foto fisso desfà…

  3. Fabio martedì 31 gennaio 2012 alle 6:00 am

    Come ti capisco.
    Ucciderei per una scodella di ramen o di tsukemen..qualunque tipo..se è a temperatura plasma di non equilibrio poi.
    Il ramen migliore che abbia mai mangiato lo facevano in una catapecchia stile baracca di un cantiere edile, con le pareti interne ricoperte in lamiera ondulata. L’unica finestrella aveva i buchi nella carta di riso.
    Chissà se è ancora aperto.

  4. ghiska martedì 31 gennaio 2012 alle 8:45 pm

    T’invidio, a me in questi giorni viene la lacrimuccia di nostalgia anche guardando le foto dei cavi elettrici delle viuzze tokyote!

  5. Stila martedì 31 gennaio 2012 alle 9:10 pm

    …i cavi elettrici! T_T quasi quasi ne “ingrumo” un paio qui sotto casa mia, così magari sentirò meno nostalgia.
    Buon viaggio Albino! Mangia ramen a bomba ma non finire come quello della foto 😄

  6. majin mercoledì 1 febbraio 2012 alle 4:49 am

    tornato oggi a Milano dopo un mese di Tokyo ma già penso a quando ritornarci. A chi non è mai stato lì consiglio di NON andarci: crea dipendenza

  7. B.E.S.T. venerdì 3 febbraio 2012 alle 1:39 am

    Gotanda? sushi? Dunque, io a Gotanda ci vado tutte le sere per allenarmi a Karate.. La mia palestra è a 5 minuti dalla stazione dalle parti del Book Off… Dove si trova il sushi bar di cui parli? Sarei curioso (e affamato soprattutto!!) di provarlo una sera dopo essermi preso la solita dose di botte!
    Grazie!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: