Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Gita fuori porta

Domani vado a fare un corso d’aggiornamento… in Malesia! Imbarco a Sydney ore 14, atterraggio a Kuala Lumpur alle 20:30, check-in in albergo a due passi dalle Petronas Towers e via. Il corso inizia giovedi alle 9 e finisce alle 17, dopodiche’ aeroporto di nuovo, volo e arrivo in Australia all’alba di venerdi.

Poco piu’ di una scampagnata diciamo.

Sono quasi 3 anni che non metto piede a Kuala Lumpur. Per chi non ci fosse mai stato, KL e’ la classica citta’ tropicale supercaotica del sudest asiatico, caratterizzata da un’afa apocalittica, estate umida 365 giorni l’anno (366, quest’anno), inquinamento tipo nebbia padana, motorini scoppiettanti con tre-quattro passeggeri senza casco, tuk-tuk e tutte queste menate qui.

La differenza principale con le altre megalopoli dell’asia sudorientale e’ che la Malesia e’ uno stato musulmano, la cui ricchezza e’ dovuta soprattutto alle estrazioni di petrolio (mi vien da chiedermi se petrolio e Islam siano in rapporto di causa-effetto. Tipo che magari a respirare i fumi del petrolio uno si converte, chi lo sa). Musulmano ma a modo loro, nel senso che le malesi girano col velo ma per strada nel 2009 to piu’ di un cartellone pubblicitario con donne in bikini, cosa che all’epoca mi ha lasciato non poco perplesso. Questo perché c’e’ un’altissima componente di immigrati indiani e cinesi (tipo il 50% della popolazione credo), per cui ci sono locali, discoteche, pub eccetera. Tutti posti dove gli autoctoni malesi o non possono entrare, o se ci entrano non possono bere alcolici (esiste una polizia musulmana che controlla che i malesi non bevano alcolici).

Un’altra funzione importante della polizia musulmana e’ quella di rompere i coglioni ai non-musulmani quando stanno troppo vicini alle donne del posto, tipo e’ vietato sedersi sulla stessa panchina con una musulmana, ed altamente sconsigliato farsi vedere a parlarci in pubblico. Come se fossimo tutti li’ infojati a non aspettar altro che attaccare le virtu’ di queste ragazze velate, ché non so a voi ma a me una col velo fa sesso proprio zero: il fazzoletto in testa mi ricorda mia nonna in bicicletta, o al limite lo posso ricondurre a una malata di leucemia.

In pratica, KL e’ come Bangkok ma con meno locali, con l’alcol che costa uno sproposito (piu’ che in Australia!) e soprattutto con meno figa. Dall’altro lato pero’ sembra sia un ottimo posto per i corsi d’aggiornamento. Sembra favorisca la concentrazione.

Advertisements

10 risposte a “Gita fuori porta

  1. destinazioneestero martedì 3 aprile 2012 alle 2:15 pm

    Da quello che dici, se non ci sono distrazioni… ti concentrerai molto!

  2. Stila martedì 3 aprile 2012 alle 4:11 pm

    Interessante la descrizione di KL, erano cose che non sapevo…
    Beh, buona concentrazione e mi raccomando, non fare quella di dire a una donna col velo che assomiglia a tua nonna che poi ci tocca venire a prenderti alla questura malese 😛

  3. Marina martedì 3 aprile 2012 alle 4:42 pm

    se fossi rimasto fino a domenica ci saremmo visti. Sono di passaggio a KL il sabato pomeriggio….

  4. aitak87 martedì 3 aprile 2012 alle 6:34 pm

    Kuala Lumpur depennata dal mappamondo dei posti da visitare 😀

    • albino martedì 3 aprile 2012 alle 6:38 pm

      Mai depennare niente, MAI! Al top della mia lista di posti che vorrei vedere c’è la Corea del nord! 😛
      Cmq la Malesia non è per nulla male, anzi. Se non fosse stato per Tokyo dopo l’Australia sarei andato lì….

  5. Filippo Spiga martedì 3 aprile 2012 alle 7:44 pm

    Mai stato a Singapore? Che ne pensi?

  6. Akanishi mercoledì 4 aprile 2012 alle 4:24 am

    ah ora ho capito: la carta igienica è proibita ai malesi dalla polizia musulmana, e son obbligati a usare il tubo dell’acqua.

  7. olivia (@oliviabassetti) mercoledì 4 aprile 2012 alle 5:58 am

    Comunicazione di servizio per albino: Prova, prova, se parte vuol dire che il problema è risolto^^

  8. elicarmi giovedì 5 aprile 2012 alle 7:53 pm

    chissà come mai favorisce la conetrazione…hahahaha!!! beh fai qualche foto da postare, cosi ci rendi partecipi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: