Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Zuppa di pesce – domenica nuvolosa

Avevo cominciato un post sulla Minetti che prende 12k euro al mese ed e’ un giorno si e uno si a Formentera, ma poveretta non ha i soldi per pagarsi l’avvocato. Poi pero’ l’ho interrotto… il discorso ha annoiato pure me che lo scrivevo; ormai l’argomento e’ passato, andato, fuori moda.

Stamattina ho messo la pizza a lievitare. Oggi pomeriggio non contento ho sfilettato il pesce, tolto le teste agli scampi, fatto un brodino di pesce con gli avanzi mentre passavo cozze, molluschi vari, snapper, salmone, pesce spada ecc. su una base d’olio-aglio-peperoncino-olive nere-capperi-basilico. Poi ho spruzzato di vino bianco, e bollito il tutto con passata di pomodoro (italiana), e infine unito il tutto al brodino filtrato delle lische e delle teste. Et voila’, la mia zuppa di pesce e’ pronta.

Poi pero’ mi e’ venuto il dubbio: stasera mi mangio la zuppa o e congelo la pizza per domani, oppure mi mangio la pizza e mangio la zuppa domani?

Certo che non mi passa proprio un cazzo oggi eh.

Advertisements

16 risposte a “Zuppa di pesce – domenica nuvolosa

  1. Emanuele domenica 15 aprile 2012 alle 5:00 pm

    Da piccolo ho letto da qualche parte che la noia è un lusso che si può permettere chi non ha grandi problemi.

  2. Michy domenica 15 aprile 2012 alle 5:09 pm

    ..nella mia ignoranza culinaria,mi spieghi per favore cos’è lo snapper?

  3. cristina domenica 15 aprile 2012 alle 5:29 pm

    dilemma difficile aiutarti a decidere::::::ma mangi tutto da solo?Puoi mettere la pasta in frigo e mangiarla domani ,la zuppa è buona appena fatta.

    • albino domenica 15 aprile 2012 alle 5:44 pm

      in rete a dire il vero leggo che e’ meglio il giorno dopo (la zuppa).
      Ovviamente non mangio da solo!!

      • cristina giovedì 19 aprile 2012 alle 3:24 am

        degli amici jap mi hanno mandato 4 kg di riso molto piccolo rispetto al nostro arborio, mi hanno detto di cuocerlo in poca acqua perchè”giovane” tuo consiglio su come usarlo ,ciao e grazie

        • albino giovedì 19 aprile 2012 alle 7:27 am

          Esatto. Il riso giapponese va (1) lavato! (2) messo nella pentola. (3) Metti la mano sopra il riso, (4) riempi d’acqua fino a quando non copre la mano, (5) cucina col coperchio per una mezz’ora-40 min a fuoco bassissimissimissimo e non mescolare MAI.
          (in internet si trova il modo con cui cucinarlo cmq)

  4. Lorenzo Petrone domenica 15 aprile 2012 alle 7:43 pm

    Gli Scampi sono riuscito a mangiarli crudi — OTTIMI — solo una volta circa tre o quattro anni fa, poi non li ho più trovati. Non che li abbia cercati intensamente.

  5. lucka1995 lunedì 16 aprile 2012 alle 4:58 am

    Albino versione cuoco 😀

  6. ivabellini lunedì 16 aprile 2012 alle 8:39 am

    ti servo una giappina che forse a te, malato irrecuperabile come sei, sembrerà vecchia…
    http://minus.com/mVP58zobJ/

  7. elicarmi lunedì 16 aprile 2012 alle 7:02 pm

    volevo dirtelo che la zuppa è meglio il giorno dopo. come gli scampi alla busera, perchè prende piu’ gusto, ma credo oramai tu abbia giò fatto la tua scelta…beh io sabato ho fatto calamari alla griglia, capesante sulle bronse, fritturina di gamberetti e canestrelli, cape, e dulcis in fundo astici e granso poro con la ricetta segreta di mio papà…e ieri visto che un’asticina era avanzata risottino di astice…che mangiata…ma lo snapper che è?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: