Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Un altro cerchio

Non so cosa mi sia venuto in mente, ma ho avuto la sciagurata idea di guardarmi in streaming qualche pezzo di puntate recenti di Porta a Porta. Vomito.

A parte gli ospiti di caratura politica e intellettuale di spicco (Lupi, Cicchitto, BelPietro, Bocchino, per non parlare della sinistra e del centro), quello che mi ha impressionato di piu’ sono alcune sparate di Vespa. Tipo questa: “dopo l’esploit del movimento 5 stelle, abbiamo capito che cosa Grillo non vuole, ma non abbiamo ancora capito cosa vuole“.

Ora, io mi chiedo. Per quanto abbia la faccia come il culo Vespa e’ pur sempre un giornalista, giusto? Il programma di Grillo e’ disponibile nel suo blog in formato pdf da anni, e io non ci credo che  nello staff di Porta a Porta nessuno ne sia al corrente. Allora io dico… un minimo di onesta’ intellettuale, fa proprio cosi’ schifo? Basta scaricarsi il pdf per sapere cosa propone e come si pone il M5S, fin nei piu’ minimi stronzi dettagli. Si puo’ essere d’accordo oppure no, oppure come me si puo’ essere d’accordo in parte si, in parte no, e in parte in parte. Se volete vi dico anche dove.

Allora mi chiedo: cosa vogliono gli altri schieramenti politici, quelli dei partiti, quelli della casta? Governare, certo. Potere, certo. Soldi, certo. E poi? I programmi dove sono? Come cambiano? Il PD e’ a favore o contro gli inceneritori? Il PDL e’ a favore o contro i camorristi in parlamento? Il PD e’ a favore o contro le coppie di fatto? Il PDL e’ a favore o contro il taglio dei parlamentari? Il PD e’ a favore o contro il taglio delle province? I partiti tutti sono a favore o contro il Porcellum elettorale?

Io Grillo e il M5S so per filo e per segno cosa vogliono fare. Gli altri schieramenti, sinceramente no: perche’ o dicono cose e poi le smentiscono il giorno dopo, oppure le dicono e le smentiscono coi fatti. E allora, chi e’ l’antipolitica? Il fatto e’ che il M5S non e’ antipolitica: e’ antipolitici, e questo la casta l’ha capito benissimo, ma cerca di nasconderlo per non perdere anche i voti dei nonnetti che guardano Porta a Porta e non si informano tramite internet.

Riguardo a Vespa ho un solo pensiero: eh ma arriva il giorno della resa dei conti, prima o poi. Come ho scritto ieri, i cerchi prima o poi tendono sempre a chiudersi.

Annunci

5 risposte a “Un altro cerchio

  1. Alberto martedì 29 maggio 2012 alle 6:14 pm

    “puntate recenti di Porta a Porta”??? non sapevo fossi dedito a forme estreme di masochismo. Contento te! Sono d’accordo con l’analisi. La casta ha paura perché M5S si presenta (per ora) come un gruppo alieno. Se fosse “solo” un altro, ennesimo partitino, l’attuale establishment l’avrebbe accolto nel consesso del POTERE a braccia aperte. Come in una religione politeista antica, nuovi dèi potevano tranquillamente essere aggiunti al pantheon. Visto che come dici anche tu, loro non sono antipolitica, ma proprio antipolitic, la fifa si sta allargando. Vedremo poi cosa saprà fare il movimento, questa è tutta un’altra storia.

  2. arisio martedì 29 maggio 2012 alle 10:18 pm

    Se proprio vuoi farti del male datti allo shibari estremo…

    A.

  3. majin mercoledì 30 maggio 2012 alle 2:51 am

    sì ma Grillo vuol fare tutto e il contrario di tutto ( sulla carta ovviamente ) solo questione di tempo e anche uno dei suoi verrà preso col topo in bocca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: