Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Inverno

Non c’e’ niente di più triste di una domenica pomeriggio d’inverno, quando esci e non c’e’ un cane per strada, solo foglie morte alberi spogli e vento gelato.

Non c’e’ niente di meglio di un lunedì sera d’inverno, quando dopo il weekend e una giornata di lavoro puoi andartene a letto alle nove-novemmezza a leggere un buon libro.

Tra parentesi con la scusa dell’edizione ebook del mio romanzo il libro che ho letto nelle ultime settimane e’ stato… il mio. Che bello ritrovarmi con Alex e Viola, Turbo e Giu’.

3 risposte a “Inverno

  1. F. lunedì 9 luglio 2012 alle 9:53 pm

    Io ancora il tuo romanzo non l’ho letto, ma mi impegnerò a farlo, se non altro perché, per come mi entusiasma il tuo blog, il libro potrebbe essere una perla.

  2. destinazioneestero lunedì 9 luglio 2012 alle 10:44 pm

    Anch’io mi impegnerò a leggere il tuo libro!

  3. elicarmi mercoledì 11 luglio 2012 alle 9:43 pm

    io l’ho letto e mi è piaciuto…ma te l’avevo gia’ detto a suo tempo…piu’ che altro…che effetto fa leggere il proprio libro?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: