Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Dubbi amletici prima della partenza

Ok, basta parlare di politica – tanto comunque vada in Italia i politici (di ogni colore) continueranno a rubare imperterriti i vostri soldi; riguardo a me i miei possedimenti nello stivale credo arrivino a circa 500 euro scarsi in un conto che sto pure pensando di chiudere, quindi la cosa mi tocca fin la’, ecco. L’importante, quello si, e’ che non torni il Banana cosi’ almeno evito che i miei colleghi mi prendano per il culo. Fine della questione.

La cosa che invece mi interessa davvero capire al momento e’ una sola. Anzi no: due cose.

La prima e’: come chiamiamo ‘sto blog una volta sbarcati a HK?

Ricordiamo i precedenti: prima di tutto fu “Bello Onesto Emigrato Australia” quando ero a Brisbane (e ora il remake, poverello in verita’ ma abbiate pazienza), in memoria del mitico “Bello onesto emigrato Australia poserebbe compaesana illibata” di Alberto Sordi e Claudia Cardinale del 1971.

Poi se ben ricordate quando sono passato al Giappone ho chiamato il blog “Come sa di soja lo riso altrui” un remake fichissimo di “come sa di sale lo pane altrui” del canto 17 del Paradiso di Dante in cui Cacciaguida parla dell’esilio:

Tu proverai sì come sa di sale

lo pane altrui, e come è duro calle
lo scendere e ‘l salir per l’altrui scale.

Ovvero, una citazione raffinatissima che abbiamo capito probabilmente in quattro, ma che non per questo e’ stata meno azzeccata o meno profonda. Un po’ come quando mi emoziono pensando alla sublime profondita’ della mia autocitazione 花よりマンコ  (e quanto sia vero che il gaijino medio in realta’ usa gli hanami come scusa per andare a giappine mentre i maschi locali si sfondano di alcool e collassano al suolo in mari di vomito, nda) o quando canticchio がっかりのトトロ in preda allo sclero totale.

Ma anche queste due ultime citazioni, le avrete capite probabilmente in due, ma sono sicuro che voi due le avete proprio apprezzate, nevvero?

Ma ordunque, e qui vengo al punto: ora che vado a Hong Kong, sto blog come minchia lo chiamo? Dubbio numero uno.

Ma soprattutto, e qui scatta lo dubbio numero due, che e’ molto piu’ importante del numero uno: la fauna locale come la definiamo? Se ci sono le giappine e le koreine, dovranno ben esserci anche le honkonghine, no? Ma honkonghine e’ troppo lungo e mi si intrecciano le dita a scriverlo… quindi che fare? Andiamo di honkine? Che dite?

19 risposte a “Dubbi amletici prima della partenza

  1. Fabio martedì 18 settembre 2012 alle 2:55 pm

    Honkine rimanda moltissimo al suono onomatopeico anglosassone del clacson..nella realtà il suono è originato da una membrana metallica denominata “trombatore”..(“e di cul facea trombetta” giusto per rimanere in tema divina commedia)
    Quindi sì, potresti usare honkine e a) sghignazzare sotto i baffi ogni volta che lo utilizzi per il suo significato intrinseco e b) aggiungerlo alla lista delle tue citazioni che capiscono in meno di cinque persone o non usarlo per non essere frainteso per uno che strombazza alle tipe per strada.

    Ad hanadan ci arrivo ma non colgo totoro..

    • albino martedì 18 settembre 2012 alle 3:06 pm

      Niente, no significato. E’ solo che lo canticchio e non riesco a togliermelo dalla testa.
      Ho avuto il periodo となりのサッポロ, il periodo さっぱりのトトロ, quello mitico di さっぱりのサッポロ (combo), e ora sono approdato a がっかりのトトロ che presumo mi fara’ compagnia in bagno (io a differenza di molti che canticchiano sotto la doccia, canticchio sopra la tazza) per un bel po’…

  2. arisio martedì 18 settembre 2012 alle 4:34 pm

    Sul nome del blog puoi ispirarti al feng shui, per le graziose simil Shu Qi che incontrerai nin zo, a me HK mi rimanda sempre a les innomables & tigresse blanche, la kempetai e gli inglesi in lino bianco.

    A.

  3. Stila martedì 18 settembre 2012 alle 4:49 pm

    花よりマンコ ce lo vedrei bene come titolo del blog😄 però forse è un po’ troppo…
    Maaa e se tenessi un titolo universale per il blog e ti limitassi a scrivere la tua corrente location nella descrizione (quella dove adesso hai scritto “in Albino veritas”)? Non sarebbe più semplice, dato che farai anche spesso la spola tra HK Giappone?

  4. Michy martedì 18 settembre 2012 alle 4:54 pm

    Per le citazioni: minchia, mi hai messo di fronte alla mia ignoranza! Per il nome del blog ci penserò su…

  5. soleil / mammaoggilavora martedì 18 settembre 2012 alle 6:08 pm

    shaolin worker?
    L’urlo di albino terrorizza anche l’occidente? 😀

  6. Adriano F. martedì 18 settembre 2012 alle 7:35 pm

    Per il nome vai di Drunken Master, in onore del più esimio rappresentante di Hong Kong.

  7. Susanna tutta panna martedì 18 settembre 2012 alle 8:16 pm

    AHAHAAHAH! finalmente Albino torni a farmi ridere😀 no seriamente, per il tono, le citazioni e le canzoncine lol per il nome del blog proporrei anche io un titolo universale e un occhiello intercambiabile a seconda del luogo in cui vivi… Per le donnine invece, non so, honkine mi ricorda troppo “honky tonk” (Clarke Gable e Lana Turner in salsa western)…

  8. oliviabassetti mercoledì 19 settembre 2012 alle 1:18 am

    Una cosa tipo ” Da Hong kong con furore” o “Un altro veneziano sulla via della seta”…o roba simile fanno schifo???

  9. LucaS mercoledì 19 settembre 2012 alle 1:53 am

    Mhhh citazionando non vedo male neanche un “A better tomorrow” o “Albino e il Dragone”

  10. majin mercoledì 19 settembre 2012 alle 2:49 am

    cinesi,le devi chiamare semplicemente cinesi

  11. lucka1995 giovedì 20 settembre 2012 alle 4:37 am

    Bello Onesto immigrato dell’ Australia xD?

  12. Fabio giovedì 20 settembre 2012 alle 11:00 pm

    Il grande Ridley Scott si è ispirato ad HK per la sua piovosa e sovraffollata Los Angeles del 2019. Quindi, propongo come titolo del nuovo blog ” Engineer Runner Albino”…. ;p

  13. umb venerdì 21 settembre 2012 alle 4:57 am

    E derivare qualcosa dal proverbio di Lao-tzu, un viaggio di mille miglia inizia con un solo passo?

  14. luca venerdì 21 settembre 2012 alle 11:39 am

    le honkine da pompine…. son brave bambine!!!, dai albino io dico honkine

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: