Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Le brutte notizie

Stamattina mi sveglio e sento alle news (australiane) che e’ cascato un pezzo di qualcosa alle Cinque Terre, o Cheenkuee-tcherree, come le chiamano da queste parti imitando il doppiaggio italiano di Stanlio e Ollio.

Tralasciando il fatto che da questa parte del pianeta si parla di Italia solo quando succedono disgrazie e quando ci devono prendere per il culo, o ancor meglio quando succedono disgrazie dovute all’incuria e alla cazzonaggine nostrana, cosi’ possono fare una combo di notizia tragica + presa per il culo.

Tralasciando il fatto che al Chinkuei pronunciato all’inglese risponderei con il チン食え giapponese, che ha la pronuncia perfetta ma non e’ che voglia proprio dire 5 – ma come si dice, basta la parola…

Tralasciando tutto questo, cos’e’ che volevo dire? Beh, volevo dire che – OK – ci prenderanno pure per il culo, ma con quello che leggo al momento nelle news italiane preferisco 10 volte quelle aussie. Perche’ oh, mai che si legga una buona notizia in Italia.

Che ne so, mai che mi capiti di aprire le news e apprendere come la gente del Lazio sia scesa in piazza, abbia sfondato le porte del consiglio regionale, li abbia tirati fuori per i capelli uno a uno e gli abbia dato fuoco, a tutti, col kerosene. Dico del Lazio eh, ma ce ne sarebbe anche per la Regione Sicilia, la Regione Campania, piu’ tutte quelle che devono ancora beccare.. eppoi ah, giusto, pure la Regione Lombardia.

A proposito di Regione Lombardia. Mai che mi capiti di leggere che uno si si sia presentato sopra il palco della sfilata di Parah con un sacrosanto cric della macchina (o una statua del duomo in metallo pieno, a scelta) e abbia fatto ingoiare alla Nicole tutti e 32 i dentini.

Niente, invece: solo brutte notizie in Italia. Uff.

7 risposte a “Le brutte notizie

  1. Fabio martedì 25 settembre 2012 alle 5:00 pm

    Senza dentini farebbe ancora meglio il suo チン食え al B..meglio non agevolarle la vita..

    Comunque è vero..se si parla di italia (con la i minuscola) è per pigliare per il deretano..o per Del Piero..ma nemmeno troppo qui a Mel-“the bourne”..troppo presi dal cavolo di footy.

  2. arisio martedì 25 settembre 2012 alle 8:36 pm

    Se per quello anche i fenomeni alla Regione Emilia Romagna non riescono a sbloccare i soldi per le zone terremotate, pero’ il tempo di fare parcheggi inutili interrati a pagamento mettendo sempre a pagamento tutte le zone entro 3km dal centro cosi’ chi deve andarci a lavorare ora deve farsi un bell’abbonamento mensile…..oh yeah…….

    A.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: