Alle porte di Tannhäuser

mondoalbino sbarca a Hong Kong

Viaggio a Bangkok

Qui a Hong Kong non si vede il cielo ormai da settimane. Sopra la testa incombe un’unica, perenne nuvola grigia. Il sole ormai lo vedo solo quando viaggio.

Lo scorso weekend sono andato a farmi un giretto a Bangkok. Li’ fa ancora piu’ caldo che a HK, ma almeno si vede il cielo. Un filo di sole, ecco.

Bangkok mi ricorda alcuni vecchi campeggi del litorale adriatico. Tipo a Rimini o Jesolo Lido, per intenderci. Da’ l’impressione di un posto che ormai vive delle sue glorie passate. Un posto estremamente turistico, dove si mangia bene, dove le liberta’ sfrenate di un tempo stanno diventando sempre piu’ regolamentate, dove il fascino caratteristico perde terreno.

I prezzi sono buoni, ma sono finiti gli anni in cui tutto costava nulla – ormai certe cose le paghi come in Europa (il taxi, per dire, costa come a Hong Kong, con la differenza che a HK non devi perdere tempo a contrattare il prezzo col tassinaro). Stessa cosa probabilmente che dicono i tedeschi deï campeggi italiani da quando non c’e’ piu’ la lira.

Sono passati anche gli anni in cui i tedeschi si slacciavano la cintura di sicurezza una volta entrati nei confini italiani, e cosi’ pure in Thailandia, sembra. Non che la cosa sia un male, intendiamoci. Il posto pero’ e’ sempre fantastico, e… posso dirlo? Quasi quasi a Bangkok io ci vivrei pure.

Delle thaine invece che volete che vi dica? Certe sono proprio da shogno, come direbbe Crozza-Briatore. Basta stare un attimo attenti al pomo d’adamo, ecco. Per il resto nulla da segnalare, visto anche che mi ero portato la giappina al sacco. Che e’ un po’ come entrare al ristorante mangiando un panino, lo so, ma che ci volete fare.

7 risposte a “Viaggio a Bangkok

  1. Fabio mercoledì 22 maggio 2013 alle 1:31 pm

    Private Giappa GiappinaAlSacco;
    Public Giappa getGiappinaAlSacco(){
    Return GiappinaAlSacco;
    }
    Public void visualizzaGiappinaAlSacco{
    System.out.println(Giappina all sacco);
    }

    Vogliamo sapere..

  2. fetsania mercoledì 22 maggio 2013 alle 11:48 pm

    Sto cercando anche io una Giappina al sacco, per una persona, come faccio a trovarla ? mi aiuti? dovrebbe essere carina, ovvio, e disposta a venire in Italia, Venice…. help me please🙂

  3. Elisa venerdì 24 maggio 2013 alle 6:08 am

    Albi consolati…pure qui il sole ha deciso di non farsi vedere…

  4. grip venerdì 24 maggio 2013 alle 7:58 pm

    ah! ecco perché non scrivi più!

  5. LucaS mercoledì 29 maggio 2013 alle 11:46 pm

    Per fortuna ormai stai ad HK, in australia la giappina al sacco alla dogana non te l’avrebbero fatta passare, importazione illegale c’è scritto sul vademecum.

  6. ivabellini sabato 1 giugno 2013 alle 12:05 am

    aspetta un momento….la giappina al sacco me la sono persa, se me lo spieghi come lo farebbe il devoto oli, giuro che ci faccio un articolo sul mio blog! (ovviamente con tanto di foto dell esemplare nipponico)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: